Effetti collaterali di antibiotici Shots

Gli antibiotici sono farmaci da prescrizione a base di muffe o batteri. Essi sono utilizzati principalmente per il trattamento delle infezioni batteriche, per quanto possano essere efficaci contro alcune infezioni fungine o virali. Ci sono sei classi principali di antibiotici: tetracicline, penicilline, macrolidi, cefalosporine, aminoglicosidi e fluroquinolones.

Come funzionano

Nel nostro sistema immunitario, abbiamo particolari globuli bianchi che attaccano e uccidono i batteri e gli impediscono di perdere il controllo e causare la malattia. A volte, se il sistema immunitario è compromesso o l'infezione è grave, gli antibiotici possono essere necessari per contribuire a sradicare l'infezione. Antibiotici funzionano sia con l'annientamento di microrganismi patogeni o impedendo loro di riprodursi, nel qual caso vengono poi eliminati dal corpo.

Tipi comuni

Alcuni degli antibiotici più comunemente utilizzati sono penicilline naturali, che sono coltivati ​​attraverso il processo di fermentazione del fungo Penicillium notatum chrysogenum. Essi comprendono Pencillin V e penicillina G. Si può combattere stafilococco, streptococco e gonococco batteri. Il gruppo delle tetracicline è composto da otto antibiotici. A causa di un uso eccessivo, si è diffusa la resistenza a molti di questi antibiotici, anche se sono ancora utili per il trattamento di acne severa e la malattia di Lyme. I macrolidi sono prodotti da Streptomyces erythreus e sono efficaci per il trattamento di stafilococco e streptococco batteri.

Resistenza

Anche se gli antibiotici uccidono molti batteri, a causa della loro diffusione e l'uso improprio, i batteri stanno diventando sovraesposte ad alcuni antibiotici e alcuni stanno sviluppando una resistenza. Un esempio è il batterio comuni Staphylococcus aureus, che provoca infezioni della pelle. Più di 50 anni fa, la penicillina è un trattamento efficace per questi batteri. Negli anni successivi, i batteri hanno sviluppato un enzima capace di rendere inefficace il farmaco. Nonostante il fatto che i ricercatori hanno sviluppato una forma diversa di penicillina che i batteri stafilococco non potevano abbattere, dopo pochi anni i batteri hanno sviluppato una resistenza a tale forma di penicillina pure.

Effetti indesiderati comuni

Colpi di antibiotici possono essere somministrati per le infezioni dell'orecchio, infezioni del seno, gravi infezioni cutanee gravi e come trattamento iniziale per l'infezione sever in attesa dei risultati dei test. Effetti indesiderati comuni di scatti antibiotici possono includere nausea e vomito, diarrea e infezioni del tratto digerente e della vagina a causa della eliminazione della microflora benefica e infezioni fungine della bocca. Alcuni pazienti anziani possono sperimentare un tipo di colite che provoca viscere infiammate, che possono causare diarrea grave e disidratazione.

Effetti collaterali gravi

Effetti collaterali più gravi possono includere anormale coagulazione del sangue, come una possibile reazione ad alcune cefalosporine; improvvisa ed eventualmente estrema sensibilità alla luce solare, possibilmente una reazione alle tetracicline; perdita dell'udito, una possibile reazione di eritromicina e gli aminoglicosidi; e lo sviluppo di calcoli renali, eventualmente, una reazione a sulfamidici.


articoli Correlati