Effetti collaterali della malattia Whipples

Classificato come una malattia rara da parte dell'Ufficio delle Malattie Rare, una divisione di The National Institute of Health, malattia di Whipple è una patologia infettiva causata da un batterio noto come Tropheryma Whippei. Meno di 200.000 persone negli Stati Uniti sono stati diagnosticati con Whipple. In primo luogo identificato da George Hoyt Whipple nel 1907, l'effetto collaterale principale di Whipple è di malassorbimento, l'incapacità di assimilare correttamente le sostanze nutritive. La condizione cronica, sistemica può colpire anche il cuore, i polmoni, gli occhi, le articolazioni e il cervello. Whipple di verifica più frequentemente negli uomini - 87 per cento di quelli diagnosticati con la malattia sono di sesso maschile, di cui la preponderanza sono caucasica. Anche se di Whipple è curabile con terapia antibiotica, lasciato incustodito la malattia può dar luogo a gravi complicazioni, e in assenza di un intervento medico appropriato, può essere fatale.

Fisiopatologia della Malassorbimento

La malattia primaria associata a malattia di Whipple è malassorbimento. Questo disturbo gastrointestinale è caratterizzata da depositi di grasso nella mucosa intestinale e nei linfonodi. L'azione fisiologica del tratto gastrointestinale comprende digestione e l'assorbimento di nutrienti essenziali come carboidrati, grassi, proteine ​​e micronutrienti omeostasi regolazione. I sistemi gastrointestinale di individui che soffrono di Whipple sono in grado di svolgere tali funzioni vitali, portando ad una serie di effetti collaterali spiacevoli.

The most common side effect of malabsorption is persistent, watery, diarrhea. Steatorrhea, another side effect of malabsorption, results in pale, bulky, malodorous stools. These stools often float on the surface of the water because of their fat content, and individuals may also observe a greasy layer floating on the water.
Another natural corollary to malabsorption is significant weight loss, since the body is not assimilating the nutrients necessary to maintain a reasonable weight. Although weight loss is quite often dramatic, some individuals are successful in hiding the condition by consuming large quantities of food-thus maintaining their normal weight.
Flatulence and abdominal dissension are yet another side effect of malabsorption. Unabsorbed food substances lead to the fermentation of bacteria, a catalyst for the formation of the gases hydrogen and methane. This gaseous mixture induces flatulence. Excess gas in the gastrointestinal system can also cause abnormal abdominal dissension and severe cramping, a typical physiological side effect of redundant gas.
Peripheral edema, the retention of excess liquid in the body, is often caused by malabsorption. Peripheral edema arises from the body's inability to metabolize protein. Severe protein depletion may in turn lead to the development of ascites, an abnormal accumulation of serous fluid in the spaces between tissues and organs.
Anemia, or a compromised red blood cell count, can be a another problem for people suffering from malabsorbtion. This malady arises from the inability of the individual's gastrointestinal system to absorb Vitamin K, which can result in bleeding disorders.
Metabolic defects of the bones due to Vitamin D deficiency can lead to a diagnosis of osteomalacia and/or osteopenia, severe bone deficiencies. Pathological fractures resulting from these two closely related pathologies have been observed in patient's with malabsorption.

Malattia di Whipple come catalizzatore per l'artrite

Nonostante il fatto che il disagio intestinale è spesso citata come la malattia primaria associata alla malattia di Whipple, un crescente corpo di evidenze ha indicato che un certo numero di condizioni artritiche precedono il coinvolgimento gastrointestinale. Dr. Xavir Puechal del Centre Hospitalier du Mans sottolinea che le manifestazioni comuni sono precedenti disturbi intestinali in tre quarti dei pazienti, e che un numero significativo di questi pazienti presentano sintomi intestinali. Il medico sostiene che un certo numero di quadri clinici indipendenti di sintomi gastrointestinali suggeriscono la malattia di Whipple. Secondo il Dott Puechal, "inspiegabile oligoartrite sieronegativi cronica o poliartrite colpisce le grandi articolazioni degli arti è la presentazione più comune" (della malattia di Whipple). Le conseguenze di questa ipotesi sono importanti, in quanto la diagnosi precoce (prima che la malattia seminano il terrore sul piccolo intestino), può portare a un trattamento precoce e la prevenzione delle complicanze sistemiche in piena regola.

Pleurite e la malattia di Whipple

Pleurite, più comunemente indicato come pleursy, può essere un effetto collaterale della malattia di Whipple. I sintomi di pleurite includono mancanza di respiro, tosse, febbre e brividi, rapida, respirazione superficiale, mal di gola e perdita di peso inspiegabile. Dal momento che Pleurite può derivare da una serie di condizioni di base, si è associato solo con la malattia di Whipple se osservate con altre patologie coerenti con tale malattia.

Complicazione cardiaca come un sintomo della malattia di Whipple

Il coinvolgimento cardiaco è un riscontro comune nei soggetti con malattia di Whipple, e in occasione della presentazione con altre patologie associate a Whipple può essere un segno clinico importante. Anomalie intra-cardiaco comprendono miocardite virale, cardiomiopatia ishaemic, malattia di Fabry e insufficienza cardiaca congestizia. Gli operatori sanitari potranno ordinare le prove del caso, se anomalie cardiache sono riportati in associazione con altri sintomi della malattia di Whipple.

Manifistations neurologici sono sintomatica della malattia di Whipple

Manifestazioni neurologiche associate con la malattia di Whipple includono il coinvolgimento degli arti, in particolare le gambe. Gli individui possono avvertire formicolio, dolore, andatura instabile e una diminuzione debolezza dell'arto interessato o agli arti. Coinvolgimento Meno comune è stata osservata tra le braccia, con i pazienti lamentano di debolezza significativa in quelle appendici. I reclami vanno da una ridotta capacità di afferrare gli oggetti alla scrittura traballante. Altre manifestazioni neurologiche associate con la malattia di Whipple includono una ridotta capacità cognitive, confusione, cambiamenti di comportamento e demenza. Disturbi neurologici derivanti da malattia di Whipple possono anche includere debolezza muscolare, compromissione dell'acuità visiva, intorpidimento del viso, formicolio o dolore agli arti, (in particolare le gambe) e un andatura instabile.

Iperpigmentazione della pelle e persistente febbre possono essere sintomi di malattia di Whipple

Gli individui con diagnosi di malattia di Whipple spesso esperienza iper-pigmentazione della pelle. Eccessiva produzione di melanina cause oscurati macchie di apparire sulla sofferenza di qualche individuo da Whipple. Dal momento che iper-pigmentazione è comunemente osservata nei pazienti altrimenti sani, questa decolorazione della pelle non è associata con la malattia di Whipple, in assenza di altri sintomi della malattia. Febbre persistente, un altro sintomo comune di Whipple, può anche derivare da una pletora di patologie, e deve essere associata solo con malattia di Whipple quando si osservano gli altri sintomi della malattia.

Diagnosi e trattamento della malattia di Whipple

La diagnosi della malattia di Whipple viene eseguita mediante un enteroscopy (visualizzazione dell'intestino con un tubo luminoso) e prendendo una piccola biopsia intestinale per l'esame microscopico. Altre procedure diagnostiche includono zucchero di misura e l'assorbimento di albumina e l'analisi di grasso fecale.
Il trattamento standard di Whipple comprende la terapia antibiotica per via endovenosa seguita da terapia antibiotica per via orale che può essere somministrato per un massimo di un anno.
Dal momento che la malattia di Whipple può e deve ripetersi, regolari check-up sono necessari. Ricorrenza della malattia richiede una ripetizione della terapia iniziale, che può temporaneamente o in alcuni casi in modo permanente curare la malattia.

I ricercatori della Mayo Clinic sottolineano anche l'importanza della supplementazione di vitamina. Gli individui che sono stati diagnosticati con la malattia di Whipple dovrebbero consultare il proprio fornitore di assistenza sanitaria su ciò che integratori vitaminici da prendere.
Poiché numerose patologie possono essere associate con i sintomi della malattia di Whipple, è doveroso che le persone che sospettano di avere il contatto di Whipple loro fornitore di assistenza sanitaria per un full-batteria di test diagnostici. Preso singolarmente, la maggior parte di questi sintomi imitano numerose patologie. È quindi importante non tentare di auto-diagnosi basata sulla letteratura medica. Auto-diagnosi può causare individui non poca confusione e inutili preoccupazioni. Una diagnosi accurata può alleviare i timori di quegli individui che non sono afflitti e raccogliere la terapia appropriata per coloro che sono. Vedere il vostro fornitore medico prima di saltare a conclusioni erronee.


articoli Correlati