Effetti a lungo termine di Tamsulosin

Tamsulosina, il termine generico per Flomax, è un farmaco che tratta i sintomi associati con una ghiandola ingrandita della prostata (iperplasia prostatica benigna, o BPH). Questi sintomi più comuni includono difficile, dolorosa minzione. Come un alfa-bloccante, tamsulosina agisce rilassando i muscoli intorno alla prostata e della vescica in modo che l'urina scorre più facilmente. Come tutti i farmaci, tamsulosina può causare alcuni effetti collaterali negativi. Sebbene la maggior parte di questi effetti collaterali sembrano essere temporanea, i pazienti affetti da sindrome intraoperatoria dell'iride floppy (IFIS) possono soffrire di effetti a lungo termine.

Sistema Nervoso

Gli effetti indesiderati più comuni di tamsulosina agiscono sul sistema nervoso. Tra gli uomini che prendono tamsulosina, da 4 a 20 per cento sperimenteranno mal di testa, da 1 a 8 per cento soffre di debolezza, e il 5 al 15 per cento sperimenterà vertigini. Inoltre, fino al 4 per cento degli utenti sperimenterà sonnolenza e fino al 2 per cento si svilupperà l'insonnia. Uno studio indica anche una maggiore probabilità di convulsioni in pazienti che hanno una storia di convulsioni.

Funzione sessuale

Eiaculazione anormale è un effetto collaterale noto associato all'uso di tamsulosina, con 8 a 18 per cento dei maschi segnalazione volumi retrograda o diminuita di eiaculazione. Altri effetti collaterali sessuali includono un aumento del tasso di impotenza in circa il 3 per cento dei pazienti, e rari casi di erezioni che durano più di quattro ore. Questi sintomi sembrano essere dose-correlata; diminuendo il dosaggio di tamsulosina può ridurre la loro presenza.

Apparato respiratorio

Gli effetti collaterali delle vie respiratorie più comunemente riportati comprendono il naso chiuso (fino al 18 per cento degli utenti), tosse (4 per cento) e sinusite (3 per cento).

Sistema gastrointestinale

Effetti collaterali gastrointestinali di tamsulosina includono diarrea nel 5 per cento dei pazienti e nausea in 3 per cento. In rari casi, il farmaco può causare stitichezza, dolori gastrointestinali, difficoltà di deglutizione e anoressia.

Visione

Anche se solo da 1 a 2 per cento delle persone sperimentano la sindrome intraoperatoria dell'iride floppy (IFIS) durante interventi di cataratta, il 43 al 63 per cento dei casi sono associati con alfa-bloccanti come la tamsulosina. I pazienti affetti da IFIS soffrono di un iride flaccida che flutti in risposta al liquido oculare. Questa complicanza può portare a dolore più post-operatorio, un tempo di recupero più lungo e meno miglioramento della vista. Pertanto, un paziente con una storia di uso tamsulosina deve avvertire il suo oculista, in modo che lei può regolare trattamento dell'occhio del paziente di conseguenza.

Sistema cardiovascolare

In rari casi, gli utenti hanno segnalato tamsulosina vampate di calore, aumento della frequenza cardiaca (tachicardia) e la temporanea perdita di coscienza (sincope).

Effetti del fegato

In rari casi, i ricercatori hanno notato di funzionalità epatica elevati --- che possono indicare danno epatico nei pazienti con --- tamsulosina.


articoli Correlati