Effetti a lungo termine di Coca-Cola

Cocaina, comunemente denominato "coca", è un potente stimolante derivato dalla pianta di Coca. Coca-Cola agisce sul sistema nervoso centrale del corpo inibendo il normale processo biochimico del cervello per metabolizzare la dopamina --- un neurotrasmettitore associato al movimento volontario, il comportamento, la cognizione, e di piacere e ricompensa sensazioni. Per questo motivo, Coca-Cola è un molto coinvolgente, e quindi illegale, sostanza con la capacità di generare effetti gravi a lungo termine.

Tolleranza

L'uso di cocaina nel tempo porta normalmente ad una tolleranza fisiologica potenti effetti del farmaco, cioè la stessa "alto" indotti dall'uso del coke può essere raggiunto solo da dosi crescenti.

Gli effetti fisici

L'uso cronico di coke diminuisce appetito di una persona, che può causare gravi malnutrizione nel tempo. Per gli utenti che snort il farmaco, effetti includono anche problemi cronici del seno (drenaggio e sanguinamento), la perdita dell'olfatto, e difficoltà di deglutizione.

Effetti fisiologici

L'uso a lungo termine di coke in grado di produrre una serie di gravi effetti fisiologici sul sistema nervoso centrale del corpo, tra cui battito cardiaco irregolare (aritmia), ipertensione, convulsioni, e complicazioni respiratorie.

Effetti psicologici

Uno degli effetti più dannosi a lungo termine di coke è la sua capacità di far precipitare la psiche in vera e propria psicosi paranoide, si manifesta con un distacco dalla realtà fondamentale accoppiato con uditivo, e, a volte, allucinazioni visive.

Dipendenza

L'effetto più comune a lungo termine di coke è dipendenza per cui l'uso del farmaco cresce ad un bisogno persistente, e l'ottenimento e l'utilizzo della sostanza interferisce seriamente con la normale attività di routine e stile di vita.

Ritiro

Gli utenti di coke a lungo termine in genere soffrono di sintomi di astinenza quando il loro uso è bruscamente interrotta o sospesa del tutto --- crash sensazioni di depressione e stanchezza, ansia grave, irritabilità, disturbi del sonno, desiderio persistente e per la sostanza.


articoli Correlati