È cancro intestinale fatale o può essere gestito?

Il cancro intestinale - noto anche come il cancro del colon o il cancro del colon-retto - è una malattia caratterizzata da una crescita delle cellule maligne nel colon o del retto. Risultati in casi di cancro intestinale variano in base a una serie di fattori diversi.

Fattori di recupero

Recupero da cancro intestinale dipende da considerazioni che includono la salute generale di un individuo, l'estensione del tessuto canceroso, se il tumore si è formato un buco o bloccato il colon e se il cancro è ricorrente, secondo il National Cancer Institute.

Trattamento precoce

La Merck Manuali in linea Medical Library (MMOML) osserva che i risultati positivi dipendono in gran parte sulla diagnosi precoce e la rimozione chirurgica del tessuto colpito. Negli individui con cancro limitati al rivestimento interno della parete intestinale, la chirurgia offre un tasso di guarigione di circa il 90 per cento.

Diffusione parete intestinale

Quando il cancro si è diffuso attraverso la parete intestinale, la chirurgia offre una cura di circa il 70 per cento degli individui, riporta il MMOML.

Linfonodo Coinvolgimento

Dopo il cancro si diffonde (metastatizza) ai linfonodi vicini nell'addome, la chirurgia offre una cura di circa il 30 al 50 per cento degli individui, rileva l'MMOML.

Cancro avanzato

Quando il cancro intestinale raggiunge altri organi, linfonodi distanti o nella parete addominale, la chirurgia può essere combinato con la chemioterapia, secondo il MMOML. Il tempo medio di sopravvivenza scende a sette mesi.


articoli Correlati