Disidratazione Da Menopausa

La disidratazione può verificarsi in peri-menopausa e menopausa perché i nostri corpi possono facilmente diventare carenti in fluidi a causa di vampate di calore e sudorazioni notturne. Se una donna mantiene il suo corpo idratato bevendo molti liquidi ciò contribuirà a raffreddare il cervello così come la pelle del tuo viso. Il più idratata si è, meno è probabile che sarà di avere un flash a caldo.

Bere abbondantemente

Se di peso di 150 libbre, cercare di bere almeno 75 once (Metà del 150) di acqua al giorno. Aiuta anche se si prendono supplementi giornalieri di aminoacidi così come lo zinco e 100 mg di B6 al giorno, che impediscono anche la disidratazione. Aminoacidi e vitamine del gruppo B sono fondamentali quando si tratta di buon funzionamento degli ormoni di una donna. Se i vostri ormoni sono tenuti sotto controllo, si hanno meno probabilità di avere vampate di calore e sudorazioni notturne. Gli alimenti ricchi di proteine ​​sarà anche tenere i vostri ormoni equilibrato, che dovrebbe impedire, o almeno ridurre al minimo, vampate di calore e la conseguente disidratazione.

Effetti collaterali di disidratazione

Quando si è disidratati, il cervello e altre parti del corpo non sono sempre abbastanza nutrienti o ossigeno, che può farti irritabile. Sudorazione eccessiva, che le donne in menopausa possono verificarsi, può comportare una notevole perdita di fluidi corporei.

Che cosa può fare per la vostra pelle

Inoltre, la disidratazione può esacerbare le rughe della pelle. Una donna in menopausa non è la produzione di una quantità sufficiente di estrogeni, che mantiene la pelle elastica, né le donne producono il maggior numero di oli naturali della pelle. Alti livelli di estrogeno significano alti livelli di fluidi. Questi fattori combinati possono provocare pelle secca e rugosa. La maggior parte dei fluidi che ingeriamo escono attraverso l'urina e sudore. Come si invecchia, siamo ancora meno in grado di conservare l'acqua, così perdiamo ancora di più. Unghie fragili possono anche essere il risultato di disidratazione, secondo 34-menopause-symptoms.com.

Potenziale

Se si soffre di disidratazione, si può verificare letargia, bocca secca, debolezza nei muscoli, vertigini e mal di testa. Se siete estremamente disidratato, non si può essere in grado di sudare a tutti, il cuore può battere più forte e la pressione del sangue sarà più basso. I vostri occhi possono apparire infossati e la vostra pelle sarà secca e raggrinzita. Si può sviluppare la febbre, ed è possibile perdere la coscienza, secondo Medicalnewstoday.com.

Anziani

La Mayo Clinic spiega che gli individui più anziani, in generale, sono più sensibili alla disidratazione. Con l'avanzare dell'età, il nostro senso di sete diventa meno acuto, e siamo anche meno in grado di rispondere alle variazioni di temperatura. Che accoppiata con l'incapacità del nostro corpo per conservare l'acqua come una volta, come accennato in precedenza, mettere le persone anziane a rischio di disidratazione. Se una persona anziana ha una malattia cronica, che aumenta il suo rischio di disidratazione. I cambiamenti ormonali legati alla menopausa aumentano anche il rischio. Alcuni medicinali possono inoltre diventare disidratati se causano di urinare molto.


articoli Correlati