Differenze tra la malaria e febbre tifoide

Differenze tra la malaria e febbre tifoide


Febbre tifoide e la malaria sono causate da parassiti; febbre tifoide avviene dopo il contatto con batteri Salmonella typhi, e la malaria è trasmessa dalle zanzare. Entrambe sono malattie infettive che possono portare alla morte, ed entrambi si trovano in via di sviluppo, luoghi tropicali. Essi condividono anche sintomi come febbre alta, mal di testa e diarrea, con febbre tifoide diventando sempre più grave nel corso del tempo.

Cause

Queste malattie spesso confuse disporre di fonti diverse, ma possono prosperare in luoghi simili. Febbre tifoide di solito si trova nei paesi unindustrialized perché i batteri Salmonella typhi vivono in acqua sporca e il cibo. Per coincidenza, molti di questi paesi, noto anche come le nazioni "terzo mondo", si trovano ai tropici, dove le zanzare sono abbondanti e la malaria è un assassino comune.

Sintomi

Oltre a febbre alta e diarrea, quelli con tifoide debolezza esperienza febbre e stanchezza, mal di stomaco ed eruzioni cutanee nella loro prima settimana di malattia. Volte un paziente soffrirà costipazione invece di diarrea. La seconda settimana vede un peggioramento dei sintomi, con la perdita di peso e distensione dello stomaco. Nella terza settimana, il paziente diventa delirio e immobile, entrare nello stato tifo. Nel caso della malaria, fenomeni comuni includono brividi intensi, intensi sudorazione fredda, nausea e vomito. Secondo la Mayo Clinic, i malati di malaria sono più probabilità di morire rispetto a coloro che contraggono la febbre tifoide, che può essere curato nel giro di qualche giorno con antibiotici.

Diagnosi

Nel caso di una infezione, il medico prenderà in considerazione la storia di viaggi del paziente. Un viaggio in una zona in cui sia la malattia è endemica (in alcuni casi sovrapposte, ovviamente) è una buona indicazione che tali malattie sono possibilità. La malaria può essere individuato esaminando campioni di sangue, ma una diagnosi di febbre tifoide può essere più complessa. Un campione di sangue, feci, urina o midollo osseo è preso e conservato in un ambiente batterio-friendly per 48 a 72 ore, dopo di che viene controllato con un microscopio per S. typhi.

Trattamento

La malaria è trattata con uno dei diversi farmaci antimalarici. Questi farmaci, sia per via orale o per via endovenosa, variano in effetti, e un medico sceglierà uno in base all'età, al tipo di malaria, dove è stato contratto e la gravità della malattia. Febbre tifoide è combattuto con antibiotici, molti liquidi e una dieta ad alto contenuto calorico sano. Nei casi più gravi, il paziente febbre tifoide avrà bisogno di nutrizione per via endovenosa come bene.


articoli Correlati