Depersonalizzazione come un sintomo di depressione

Depersonalizzazione è un sintomo abbastanza comune di depressione e un'esperienza che fa riflettere che è difficile da descrivere. Anche se difficile per alcuni da spiegare, esperienze depersonalizzazione non sono rari - soprattutto per qualcuno che è stato recentemente coinvolto in un evento traumatico. E 'importante separare spersonalizzazione da disturbo di spersonalizzazione e di capire che cosa fa scattare l'esperienza quando associato ad una condizione di base come la depressione.

Significato

Depersonalizzazione è uno stato in cui una persona si sente distaccato o in qualche modo separato dalla del suo corpo. La sensazione è spesso descritto da individui come un senso di "galleggiamento o in bilico" sul proprio corpo, in grado di provare emozioni o pensieri. Un po 'come guardare se stessi in un sogno, la persona non è in grado di sentire direttamente una connessione a eventi che accadono intorno a lui.

Considerazioni

Come un sintomo di un altro disturbo come la depressione, circa il 20 al 40 per cento della popolazione generale rapporto con le esperienze temporanee di depersonalizzazione. Questa esperienza che passa è in genere il risultato di un disordine esistente o perdita di valore. Circa il 2 per cento della popolazione generale ha riportato esperienze ricorrenti o persistenti di depersonalizzazione.

Identificazione

Fugaci esperienze di depersonalizzazione sono spesso legati a una malattia di base come la depressione. Esperienze depersonalizzazione rapidi possono essere attribuiti ad un evento grave, in cui si sente immediatamente in pericolo, o come risultato di intossicazione da farmaci. La depressione e depersonalizzazione agire in modo intercambiabile; molti dei sintomi associati di depressione può innescare spersonalizzazione e un effetto comunemente riportati di spersonalizzazione è la depressione. Se depersonalizzazione è persistente, che dura più di pochi istanti, o si ripresenta e non è stato collegato a una condizione di base, il test può essere richiesto per escludere disturbo di spersonalizzazione.

Trattamento

Nei casi fugaci di spersonalizzazione, non è necessario alcun trattamento immediato. Come un sintomo di depressione, il trattamento della depressione stessa può potenzialmente risolvere il problema. L'esperienza temporanea provoca perdita di valore minimo, con la maggior parte dei pazienti trovare sollievo affrontando le singole cause che hanno spinto l'evento. Esperienze di depersonalizzazione possono essere affrontate con una qualche forma di psicoterapia, anche se la psicoterapia non è tenuta a considerare l'esperienza.

Avvertimento

I sintomi della depressione possono includere insonnia o sonno eccessivo, un trigger per esperienze di depersonalizzazione. Altri sintomi della depressione includono apatia, pianto incontrollato o irritabilità, difficoltà di messa a fuoco e non intenzionale aumento di peso / perdita. Un potenziale sintomo di depressione che non deve essere trascurato è il pensiero suicida. In caso di pensieri o comportamenti suicidari si dovrebbe cercare assistenza immediata di un professionista sanitario.