Definire Disturbo d'Ansia

Un disturbo d'ansia si riferisce ad uno di una serie di disturbi mentali caratterizzati da preoccupazione o paura anormale o inappropriati. Generalmente la paura avviene senza una minaccia chiara.

Sintomi

I sintomi più comuni sono fisici, come palpitazioni, disturbi di stomaco e disturbi del sonno; psicologica o cognitiva, come la corsa o pensieri intrusivi; e comportamentale, come la prevenzione di cose temute.

Confronto

Disturbi d'ansia differiscono da sforzo normale e ansia in diversi modi, soprattutto in quanto non vi è alcuna minaccia chiara o identificabile causa medica, riguardano eventi del passato lontano o che sono geograficamente distanti, o sono credenze irrazionali circa le proprie paure.

Cause

Mentre la causa dei disturbi d'ansia, non è del tutto chiaro, fattori genetici, biologici e ambientali tutti sembrano svolgere un ruolo, così come la disposizione psicologica di un individuo, come il temperamento e capacità di coping.

Biologia

Disturbi d'ansia sono stati collegati alla funzione cerebrale anormale, spesso nell'amigdala o ippocampo, e uno squilibrio di neurotrasmettitori, in particolare serotonina e acido gamma-amino

Tipi

Disturbo d'ansia tipiche comprendono disturbo d'ansia generalizzato, disturbo ossessivo-compulsivo, disturbo di panico, disturbo di panico con agorafobia, fobia specifica e disturbo acuto da stress.


articoli Correlati