Cure per posizionale benigna Vertigo

Vertigine parossistica posizionale benigna è un disturbo comune. Essa provoca vertigini intermittente associato variazioni della posizione della testa. Non è grave. Il trattamento prevede una procedura nota come canalith riposizionamento, spesso utilizzato in combinazione con la terapia di riabilitazione vestibolare. Per i casi gravi, la chirurgia può essere necessaria.

Causa

All'interno dell'orecchio sono strutture chiamate organi otoliti che servono a controllare il movimento della testa. All'interno di questi organi sono piccoli cristalli responsabili della sensibilità al movimento. Talvolta questi cristalli possono muoversi dagli organi otoliti e inserire i canali semicircolari dell'orecchio che sono responsabili per il controllo della posizione della testa. Quando questo accade, la persona ottiene vertigini.

L'età è un fattore; la condizione è comune in quelle di età superiore a 60. Danni cagionati ai ambulatori testa e l'orecchio può anche causare la condizione. Mentre determinare la causa è utile, il trattamento è ancora disponibile per quelli in cui non viene trovata alcuna causa.

Canalith Riposizionamento

Vertigine parossistica posizionale benigna è tipicamente trattata con una procedura nota come canalith riposizionamento. Esso consiste in lenti, ripetuti movimenti modellata della testa. Il procedimento è destinato a spostare particelle dai canali semicircolari in una piccola sacca che ospita un organo otolite noto come utricle. Una volta qui le particelle non causano alcun problema e la vertigine va tipicamente di distanza.

La procedura può essere completata in uno studio medico e in genere richiede solo uno o due tentativi di chiarire la vertigine. Dopo che la procedura è stata completata, la testa deve rimanere elevata (sopra il livello della spalla) per consentire il tempo particelle di stabilirsi ed essere assorbita dai fluidi situati nell'orecchio interno. Il medico può mostrare come per completare la casa.

Chirurgia

In alcuni casi in cui la procedura di canalith riposizionamento ha dimostrato di essere inefficaci, la chirurgia può essere presa in considerazione. La chirurgia è successo circa il 90 per cento del tempo. Un piccolo tappo d'osso viene inserito nell'orecchio interno, impedendo alle particelle di interagire e rispondere a testa movimenti e canali semicircolari.

Un possibile effetto collaterale di questa procedura è la perdita dell'udito a lungo termine, anche se questo si verifica solo in circa il 5 per cento di coloro che ricevono l'intervento chirurgico.

Vestibolare Terapia di Riabilitazione

Interruzioni nella comunicazione tra il cervello e il sistema vestibolare (orecchio interno) può portare a movimenti esagerati o non previsti per compensare la vertigine. Questi a loro volta possono portare a dolori muscolari, mal di testa e una sensazione generale di stanchezza. Gli esempi includono lo spostamento di tutto il corpo in contrasto con la testa per guardare qualcosa o fissare il terreno per eliminare le vertigini.

Terapia di riabilitazione vestibolare comprende esercizi e movimenti condizionamento degli e specifici del paziente per contribuire a riqualificare il cervello per elaborare i segnali inviati dal sistema vestibolare. E 'spesso usato insieme a procedure canalith e chirurgia e vanta un alto tasso di successo se fatto correttamente. Come procedure canalith, può essere insegnato al paziente in modo che possa essere fatto a casa.


articoli Correlati