Cure naturali per grave ansia e depressione

A prima vista, l'ansia e la depressione possono apparire alle estremità polari della scala emotiva, ma per molte persone, i due spesso si verificano contemporaneamente. L'isolamento, sconforto e disperazione schiacciante di grave depressione spesso portano a sentimenti di paura e ansia per il futuro. L'ansia finalmente si placa, lasciando la vittima sensazione ancora più esausti e sopraffatti rispetto a prima. Mentre ci sono un certo numero di prescrizione di farmaci progettati per affrontare questi disturbi, ci sono anche altamente efficaci rimedi naturali. Queste cure tendono ad essere meno costosi e che sembrano avere meno possibilità di effetti collaterali dannosi.

Kava

Kava è il nome comune per la radice della pianta Waka. Originario delle isole del Pacifico, la radice essiccata viene macinato e prodotta in modo simile al caffè. L'infuso viene poi aggiunto altre bevande e consumato per effetto terapeutico. Ben noto nelle isole per aiutare a realizzare uno stato di rilassamento, kava è relativamente nuovo al mondo della medicina occidentale, dove è attualmente utilizzato dai consumatori per contrastare l'ansia. Kava è una fonte naturale di sostanze chimiche note come kavalattoni che colpiscono il sistema nervoso centrale, generando un effetto sedativo. Secondo "The Physicians Desk Reference per Herbal Medicines," il consumo di kavalattoni può aiutare ad alleviare i sintomi di stress, irrequietezza, tensione e l'ansia da lieve a moderata. La dose giornaliera raccomandata di kava è di circa 200 milligrammi al giorno. Con l'uso regolare, chi soffre di ansia dovrebbe vedere un notevole miglioramento dei sintomi in quattro a sei settimane.

Erba di San Giovanni

Erba di San Giovanni è il nome comune per l'impianto di Hypericum. Facilmente identificato dal suo giallo brillante, fiori a cinque petali, erba di San Giovanni è meglio conosciuto per il suo uso nel trattamento della depressione. L'ingestione di erba di San Giovanni crea un effetto nel cervello simile a quello degli inibitori MAO prescrizione, solo senza gli effetti collaterali standard di IMAO. Quindi è un modo sicuro ed efficace per curare la depressione. Tuttavia, come con la maggior parte dei farmaci antidepression, erba di San Giovanni vogliono diverse settimane per raggiungere livelli terapeutici all'interno del flusso sanguigno, e il dosaggio deve essere regolato su base regolare come la depressione comincia a sollevare. La maggior parte delle persone iniziano prendendo 1.200 milligrammi di erba di San Giovanni ogni giorno per un mese e poi regolare il dosaggio di conseguenza, per stabilizzarsi quando la depressione comincia a sollevare.

Attenzione

È necessario essere consapevoli, prima di iniziare uno o entrambi di questi regimi, che non tutti i farmaci funzionano per tutti. E c'è sempre la possibilità di una reazione avversa a un nuovo farmaco. Introdurre nuovi erbe uno alla volta, affrontando le vostre esigenze più urgenti prima. Prendere nota di eventuali effetti collaterali negativi che sembrano essere collegati alle erbe. Se si verificano prurito, rash, orticaria, intorpidimento delle labbra o della bocca, palpitazioni, vertigini o gonfiore delle mani e dei piedi, interrompere l'uso di questi rimedi.


articoli Correlati