Cosa succede se non si beve abbastanza acqua?

Cosa succede se non si beve abbastanza acqua?


L'acqua è essenziale per la vita. I nostri organi e tessuti hanno bisogno di svolgere le loro funzioni vitali. L'acqua mantiene la temperatura corporea regolata, rimuove i rifiuti dal nostro sistema digestivo e lubrifica le articolazioni. Quando non si beve abbastanza acqua si corre il rischio di disidratazione e compromettere la vostra salute.

I sintomi di lieve o moderata disidratazione

E 'importante riconoscere i sintomi di lieve o moderata disidratazione e trattarlo sostituendo i liquidi prima che si aggravi in ​​gravità. Scuro urine di colore giallo o ambra è un forte indicatore di disidratazione e può essere presente con alcuni o tutti i seguenti sintomi: secchezza delle fauci, sete, stanchezza, pelle secca, mal di testa, costipazione, diminuzione delle urine e vertigini.

I sintomi di grave disidratazione

Grave disidratazione è in pericolo di vita e richiede un intervento medico immediato. I sintomi di grave disidratazione possono includere sete eccessiva, bocca molto secca, mancanza di sudorazione, febbre, poca o nessuna minzione, gli occhi infossati, senza la produzione di lacrime, tachicardia, respirazione rapida, letargia, confusione, irritabilità e, in casi estremi, delirio o perdita di coscienza. Medici e paramedici test per la pressione bassa e la perdita di elasticità della pelle per confermare i casi di grave disidratazione.

La disidratazione nei bambini e negli adulti più anziani

I neonati ei bambini piccoli hanno un rischio maggiore di disidratazione, in particolare quando perdono liquidi a causa di diarrea, vomito o febbre. In queste circostanze, il medico di solito consigliamo di iniziare il vostro bambino su una bevanda elettroliti pediatrica come misura preventiva per evitare l'insorgenza di disidratazione. Gli anziani sono anche soggetti alla disidratazione perché con l'avanzare dell'età il nostro senso di sete diventa meno affidabile, mentre la nostra capacità di conservare l'acqua e trattare con variazioni di temperatura diminuisce.

Prevenire la disidratazione

Anche con buone intenzioni, può essere difficile per mantenersi ben idratati. Portando una bottiglia riutilizzabile in modo da avere sempre acqua fresca a portata di mano è una strategia eccellente. Se si sta lavorando, soprattutto nella stagione calda, bere acqua prima, durante e dopo l'esercizio fisico. Se l'acqua di rubinetto è poco attraente per voi, provate ad aggiungere una fetta di limone o lime. Anche se l'acqua è sempre la scelta migliore, bere frutta o succo di verdura è anche un modo accettabile per aumentare l'assunzione di liquidi.


articoli Correlati