Cosa succede se non otteniamo abbastanza colesterolo?

Il colesterolo troppo alto può causare malattie cardiache. Nessuno vuole la malattia di cuore, in modo da guardare ciò che mangiamo e cerchiamo di mantenere basso il colesterolo. Ma il colesterolo ha un lato buono (HDL) e un lato cattivo (LDL). Mantenere la HDL alto e il basso LDL è supposto per essere buono per la nostra salute. Ma alcune persone non si rendono conto che se uno livello diventa troppo basso, può causare altri problemi di salute.

Limiti di colesterolo Ideale

Il colesterolo totale dovrebbe essere inferiore a 200 milligrammi per decilitro (mg / dl), secondo la Mayo Clinic, per essere ideale. Ma colesterolo totale basso non è sufficiente. Il livello di LDL deve essere inferiore a 100 mg / dl (sotto 70 mg / dl se la malattia cardiaca è ereditaria o un fattore di rischio grave) e HDL dovrebbe essere di almeno 60 mg / dl o superiore.

Quando LDL è troppo bassa

Anche se nessuno vuole aumentato rischio di malattie cardiache a causa della forte LDL, nessuno vuole aumentare il loro rischio di cancro. Secondo la Mayo Clinic, se LDL scende troppo basso, può aumentare il rischio di cancro.

Quando HDL è troppo basso

Bassi livelli di HDL sono anche associati con il rischio di cancro. Le donne con livelli molto bassi di colesterolo buon viso aumento del rischio di cancro al seno. Bassi livelli di LDL e HDL non solo aumentano il rischio di cancro; possono presentare altri problemi di salute come bene.

Colesterolo, Depressione e cervello

Il colesterolo non riguarda soltanto i nostri cuori; colpisce il nostro cervello troppo. Se troppo bassa, colesterolo può influenzare negativamente l'umore, con conseguente depressione. In realtà, dal momento che il colesterolo è anche necessario per mantenere la memoria e la concentrazione, se non avete abbastanza, entrambe le aree possono soffrire. Secondo biofisici della University of Pennsylvania, che ora credono che il colesterolo si infiltra proteine ​​utilizzate per la comunicazione delle cellule, il che rende la sua capacità di influenzare l'umore e di altre funzioni cerebrali più significativo.

Aggressione e basso contenuto di colesterolo

Uno studio rurale in Minnesota ha esaminato l'impatto dei livelli di colesterolo bassi sui disturbi dell'umore, aggressività e suicidio nei maschi più giovani. Dr. William Sheehan insieme a Stephen Thurber, Ph.D., ha concluso che bassi livelli di colesterolo svolgono un ruolo nei disturbi dell'umore in età giovanile maschile. Il loro studio cita anche informazioni da un Centers for Disease Control sondaggio in cui un potenziale aumento del rischio di tre volte per i comportamenti dirompenti a scuola i giovani esisteva tra coloro che hanno avuto il colesterolo più basso misurabile.


articoli Correlati