Contaminanti Fate & Transport Definizione

Contaminanti Fate & Transport Definizione


Destino e dei Trasporti si riferisce al modo in cui le sostanze chimiche si muovono attraverso gli organismi, attraverso l'ambiente, la loro destinazione finale e il modo in cui arrivano. Definire il destino e il trasporto per ogni singolo inquinante è spesso complessa.

Origini chimici

Destino e trasporto inizia con un punto di origine. Rilascio iniziale di un prodotto chimico in condizioni ambientali e ambientali sono importanti per determinare la durata di vita in movimento libero e la destinazione finale. Ad esempio, una piccola fuoriuscita di petrolio potrebbe essere ripulito e smaltito subito in una giornata di sole, ma se lo stesso fuoriuscita accade durante un temporale, l'olio potrebbe sparsi, liscivia nel terreno, e penetrare le falde freatiche.

Chemical Persistenza

La persistenza chimica, o la stabilità del prodotto chimico nell'ambiente, influenza fortemente il destino e trasporto di contaminanti. La persistenza chimica è una misura di quanto velocemente un contaminante si rompe in altri prodotti chimici per il metabolismo biologico o l'esposizione alla salinità, luce solare e altre influenze naturali. Il famigerato DDT chimica non è diventato pericoloso per la maggior parte degli animali fino a quando non è stato metabolizzato in DDE.

Movimento e Trasporti

Molte sostanze chimiche possono essere dispersi secondo vento, delle maree e delle correnti oceaniche. Sostanze chimiche che non si dissolvono in acqua o si legano facilmente ai substrati come il flusso del terreno liberamente e possono essere approssimativamente monitorati da modelli per i loro metodi di dispersione. Vettori biologici sono anche un mezzo di trasporto, e anche della concentrazione. I contaminanti in un insetto con una vita breve e piccola gamma di movimento potrebbe diffondersi lontano se tale insetto è stato consumato da un uccello con una gamma molto più ampia.

Binding a substrati

Molte sostanze chimiche hanno una affinità per il legame a certi substrati. PCB, prodotti chimici ora vietati, ma precedentemente utilizzati come lubrificanti industriali e gli isolanti termici, sono appassionato di tessuti organici come il grasso, e anche i componenti organici del suolo. Associazione a un substrato può rendere la storia il destino e il trasporto molto brevi, come i PCB legati allo sporco, che vengono raccolti e smaltiti come rifiuti pericolosi, o molto lungo se lo stesso sporco contaminato lavato in una baia.

Destinazione finale

Una storia di chimica potrebbe finire non appena si rompe sotto il sole poche settimane dopo il rilascio. Una sostanza chimica molto più persistente, come una molecola di PCB potrebbe passare 30 anni lentamente facendo strada da una fabbrica sulla Costa del Golfo degli Stati Uniti per le popolazioni di orso polare al Circolo Polare Artico.


articoli Correlati