Complicanze della meningite nei bambini

Complicanze della meningite nei bambini


La meningite è l'infezione e gonfiore delle meningi (rivestimento del cervello e del midollo spinale). Batteri o virus causano la meningite. La meningite non curata nei bambini (soprattutto meningite batterica) può portare a complicazioni gravi, pericolose per la vita e cambiano la vita. Un trattamento adeguato e tempestivo della meningite può ridurre notevolmente queste complicanze.

Le complicanze precoci

La meningite batterica può causare febbre alta, alto come 103 gradi F o più. Febbre alta non trattata può causare crisi epilettiche. Infiammazione delle meningi (rivestimento del cervello e del midollo spinale) può causare forti dolori e mal di testa. Il bambino può sviluppare fotofobia in cui la luce brillante diventa doloroso per gli occhi. Il collo e la schiena possono diventare rigide e dolorose. Il bambino con la meningite può diventare nausea e vomitare. Vomito eccessivo può portare a disidratazione.

Sepsi

La sepsi (infezione del sangue) si verifica quando i batteri o virus si diffonde dal cavo di cervello o del midollo e entra nel flusso sanguigno. Una volta che il bambino diventa settico, che può verificarsi un abbassamento della pressione sanguigna, diminuzione della produzione di urina, e insufficienza multipla d'organo.

Aumento della ICP

Aumento della pressione intracranica (ICP) è l'aumento della pressione nel cervello. Il cranio è rigido dopo le fontanelle (soft spot sulla cranio di un bambino) vicino. Il cranio detiene il cervello, nel sangue e nel liquido cerebro-spinale. C'è solo così tanto spazio. Una volta che il cervello comincia a gonfiarsi a causa di meningite, la pressione aumenta e può portare ad un aumento della confusione, letargia, vomito a getto (vomito forza che possono atterrare dall'altra parte della stanza), diminuzione della frequenza cardiaca, aumento della pressione sanguigna, diminuzione della frequenza respiratoria e la morte.

Ritardo dello sviluppo

Una piccola percentuale di quei bambini sopravvissuti meningite può diventare ritardo nello sviluppo. La gravità del ritardo può variare da una lieve disabilità di apprendimento di un bambino che è diventato vegetativa e richiede assistenza totale. I bambini sopravvissuti meningite possono anche sviluppare un disordine di grippaggio. La maggior parte dei disturbi convulsivi sono trattati con successo con i farmaci.

Amputazione

Meningite causata dal batterio Nesseria meningitidis (meningite da meningococco) possono diffondersi in tutto il corpo attraverso il sangue (sepsi) e causare gravi danni ai nervi nave e alle dita, piedi, braccia, gambe, orecchie, naso e altre parti del corpo. A volte il danno è così grande che l'unico trattamento è l'amputazione.

Morte

Uno o una combinazione delle complicanze più gravi può portare alla morte con o senza trattamento. Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), circa il 5 al 10 per cento delle persone affette da meningite meningococcica muore entro 24 a 48 ore dalla comparsa dei sintomi morirà. Secondo i Centers for Disease Control and Prevention (CDC), il trattamento dei tipi più comuni di meningite batterica con antibiotici appropriati può ridurre il rischio di morte a meno del 15 per cento.

Diagnosi e Prevenzione

La diagnosi da un fornitore di assistenza sanitaria si basa sui sintomi, e una puntura lombare, in cui il fluido spinale è raccolto e analizzato. Meningite, in particolare la meningite meningococcica, è trattata come un'emergenza medica. I pazienti sono ricoverati in ospedale e trattati con antibiotici. Antibiotici per via endovenosa abituali sono la penicillina, ampicillina, vancomicina e ceftriaxone. Prevenzione della meningite da meningococco (uno dei più pericolosi) comprende una vaccinazione una dose. Il vaccino meningococcico fornisce protezione contro l'85 per cento. Prendere l'abitudine di lavarsi bene le mani. Non condividere il cibo, le bevande, spazzolini da denti o qualsiasi altra cosa che può diffondersi goccioline respiratorie.


articoli Correlati