Come viene Saccarina Prodotto?

Storia

Mentre è un dolcificante popolare a livello nazionale, la saccarina è stato effettivamente scoperto per caso. Chimico Constantin Fahlberg stava sperimentando con derivati ​​del catrame di carbone a un laboratorio presso la Johns Hopkins University gestito da Ira Remsen, un collega chimico. Dopo aver scoperto la natura dolce di saccarina, sia Fahlber e Remsen pubblicati documenti su come rendere il composto nel 1880. Mentre Fahlberg sperimentato successo nel corso della sua scoperta, Remsen non ha, anche se ha fatto domanda per diversi brevetti riguardanti il ​​processo di saccarina fare.

Sebbene la saccarina è stata prodotta poco dopo la sua scoperta, si è principalmente considerato utile per i diabetici, come la saccarina non provoca livelli di zucchero nel sangue a picco nello stesso modo che lo zucchero fa. Saccarina sempre più è cresciuto in popolarità durante la prima guerra mondiale come un sostituto per compensare la penuria di zucchero a causa di razionamento. Nel 1960 e '70, dietisti hanno cominciato a ricorrere maggiormente la saccarina a causa della sua natura priva di calorie. Saccarina è popolare come additivo per la soda, caramelle o farmaci. Esso può essere utilizzato anche in una forma di zucchero di tipo in pacchetti, come Sweet'N basso o zucchero Twin.

La struttura chimica della saccarina

La struttura chimica della saccarina è C7H5NO3S, ed è un composto organico, cioè le sue molecole contengono carbonio. Ci sono due approcci principali per rendere la saccarina: il processo di Remsen-Fahlberg (dal nome dei due scienziati che hanno scoperto il composto) e il Maumee, o processo di Sherwin-Williams, dal nome della società che ha raffinato ulteriormente il processo Maumee.

Remsen-Fahlberg processo

Mentre entrambi i metodi di produzione richiedono più passaggi, il processo Remsen-Fahlberg richiede reagire toluene, che ha un odore dolce naturale con acido clorosolfonico, che è un liquido incolore. Questo composto acido viene poi sintetizzato con una serie di composti, tra cui il permanganato di potassio e ammoniaca. Questo composto viene poi riscaldata, e il calore introdotto crea la saccarina. Legami a idrogeno di saccarina sono i principali contributori al gusto dolce se consumato. Poiché questo processo richiede un sacco di composti per produrre un rendimento relativamente basso, sono state cercate miglioramenti - che è il motivo per cui il processo di Maumee è stato creato.

Maumee processo

Chiamato per il Chemical Company Maumee cui è stato creato il processo, questo inizia con anidride ftalica, un composto industriale utilizzato nelle plastiche che creano, che viene convertito in acido antranilico. Questo acido viene sintetizzato con diversi composti, tra cui l'acido nitroso, biossido di zolfo, cloro (che è il motivo per cui il sale saccarina può essere prodotto), e ammoniaca, che produce la saccarina. Le differenze rispetto al processo di Remsen-Fahlberg comprendono i composti utilizzati e la mancanza di calore utilizzato nella sintesi.


articoli Correlati