Come trattare la sindrome di fibromialgia con rimedi alternativi

La fibromialgia è una malattia caratterizzata principalmente da estrema stanchezza e dolori ai muscoli e alle articolazioni. I segni di questa condizione sono sintomi simil-influenzali, stanchezza, intorpidimento degli arti e delle estremità, mal di testa, vertigini, disturbi del sonno, nausea, sindrome del colon irritabile, perdita di memoria, depressione, sensibilità a determinate sostanze chimiche e problemi della pelle. Alcuni dei fattori che possono scatenare fibromylagia sono lo stress, il dolore, trauma emotivo, un sedentario stile di vita e la privazione del sonno, ma non vi è alcuna causa conosciuta per la condizione. I sintomi della fibromialgia sono simili a quelli di altri disturbi e / o malattie. Mentre i test possono essere somministrati dal medico per escludere altre condizioni, non esistono attualmente test diagnostici specifici per determinare fibromylagia. Il criterio generale è che se avete sperimentato la tenerezza in un minimo di 11 siti di gara di punti sul tuo corpo e il tuo dolore è durato per 3 mesi o più, è probabile che abbiate fibromylagia. Mentre il medico può raccomandare farmaci per il dolore e gli altri farmaci da prescrizione per affrontare i sintomi, si può desiderare di cercare rimedi alternativi che possono essere utili.

Istruzione

1 Dare erba d'orzo una prova. Contiene vitamine, minerali e clorofilla, ha proprietà anti-infiammatorie e aiuta a disintossicare il corpo. Orzo erba è derivato dalle foglie intere della pianta orzo. Di solito è possibile trovare erba d'orzo in polvere. Aggiungere un paio di cucchiaini per un bicchiere di 8 once di acqua e bere ogni giorno. Se è allergico a graminacee o avere la malattia celiaca, non si dovrebbe prendere erba d'orzo. In caso di gravidanza o allattamento, consultare il medico prima di prenderlo.

2 Utilizzare Boswellia estratto al giorno per ridurre la rigidità mattutina e infiammazione. Boswellia deriva dalla resina gommosa di un albero profumato che cresce comunemente in India ed è utilizzata da professionisti della medicina Ayurvedica per le sue proprietà curative. Il dosaggio dipende dal singolo prodotto che si sta assumendo. Al momento non ci sono note interazioni farmacologiche con boswellia, ma si dovrebbe evitare in caso di gravidanza o l'allattamento.

3 Prendere capsule di iperico per migliorare il sonno e ridurre la depressione. Questa erba è estratto da una pianta perenne che è nativo per i campi d'Europa e contiene flavonoidi e iperforina, che hanno dimostrato di avere proprietà antidepressive. Mentre il dosaggio tipico è compreso tra 500 e 1.000 milligrammi al giorno, può differire da prodotto a prodotto. In caso di gravidanza o l'allattamento al seno, non si dovrebbe prendere erba di San Giovanni. Se si sta assumendo qualsiasi prescrizione di farmaci, si dovrebbe parlare con il vostro medico prima di prendere questa erba, perché può diminuire l'efficacia del farmaco.

4 Potenzia le difese immunitarie con il dente di leone. Dente di leone deriva dalla radice e le foglie di un albero che cresce comunemente in Europa e negli Stati Uniti. Generalmente si può trovare in forma di capsule o tè. Prendete il dosaggio somministrato per il singolo prodotto che si usa. Si dovrebbe evitare di dente di leone in caso di gravidanza o l'allattamento al seno, hanno ostruzione del dotto biliare, soffrono di calcoli biliari, avere ulcere, sono in trattamento con diuretici prescrizione o è allergico a dente di leone.

5 Prendere in considerazione l'uso di rimedi omeopatici per contribuire a ridurre i sintomi. Questi includono Rhux toxicodendron, Arnica, Causticum, Kalmia latifolia, Bryonia, Ranunculus bulbosus, Ruta graveolens e Calcarea carbonica. Chiedi al tuo medico omeopatico per determinare quale di questi rimedi è il migliore per voi di prendere e per scoprire i migliori punti di forza e le dosi da prendere. I rimedi omeopatici sono sicuri da usare e non hanno interazioni farmacologiche.

Consigli e avvertenze

  • Consultare sempre il proprio medico prima di prendere qualsiasi rimedio alternativo.
  • Non utilizzare questi rimedi sui bambini.

articoli Correlati