Come trattare l'incontinenza urinaria dopo chirurgia della prostata

Come trattare l'incontinenza urinaria dopo chirurgia della prostata


L'incontinenza urinaria - la perdita involontaria di urina - è uno dei potenziali effetti collaterali della chirurgia del cancro alla prostata. Lo sfintere urinario può essere danneggiato durante la rimozione della prostata, compromettendo di un uomo per tenere sulle urine. Questa condizione può essere temporanea, anche se circa il 5% degli uomini hanno incontinenza urinaria permanente dopo un intervento chirurgico alla prostata. La questione della qualità della vita può essere gestito.

Istruzione

L'esecuzione di esercizi di Kegel

1 esercizi di Kegel possono aiutare i muscoli danneggiati durante l'intervento chirurgico reimparare il processo di tenere nelle urine. Questi esercizi possono essere apprese e praticate prima della chirurgia della prostata e continuato, mentre il catetere urinario è a posto, di solito un periodo di circa tre settimane. Esercizi di Kegel rafforzare i muscoli pelvici. Stringere i glutei mentre si stringe verso il basso i muscoli pelvici, proprio come si farebbe se si stesse necessità di tenere nelle urine in attesa di un posto di usare il bagno. Esercizi di Kegel dovrebbe essere fatto nei periodi di cinque minuti ogni ora. Continuare a fare gli esercizi finchè incontinenza urinaria è un problema.

2 Il medico può prescrivere un farmaco anticolinergico per rilassare la vescica e ridurre l'incontinenza urinaria. Ditropan XL, Detrol LA, e la patch Oxytrol sono i più comuni. Ditropan e Detrol sono per via orale, una volta al giorno. Oxytrol è una patch che dura due settimane prima di cambiare. Meccanismo tempo-release I farmaci 'funziona per un periodo di 24 ore per eliminare vescica urgenza. Farmaci incontinenza urinaria può causare costipazione, secchezza delle fauci e la visione sfocata in alcuni uomini.

3 Un morsetto del pene è una opzione per limitare il flusso costante di urina che può seguire la chirurgia del cancro alla prostata. Vari morsetti sono disponibili, compreso morsetti conformi alla forma del pene. Posizionare il morsetto a metà lungo il pene e stringere per comprimere l'uretra e fermare il flusso di urina. Rimuovere il morsetto ogni ora per empthy vescica. Lasciando il morsetto per lunghi periodi di tempo può portare a infezioni della vescica e danni al pene.

4 indumenti intimi di protezione per gli uomini adulti in grado di proteggere gli indumenti da perdite imprevisto durante il recupero da un intervento chirurgico alla prostata. Scegli tra entrambi i tamponi inseriti nei vostri indumenti intimi regolari o indumenti intimi full-size con chiusure in velcro e raccordi gambe elastiche. Indumenti intimi sono disponibili nella sezione farmacia. Questi sono di solito utilizzati solo nella fase di recupero subito dopo la rimozione del catetere.

5 Se l'incontinenza urinaria persiste, si può scegliere una procedura di follow-up correttivo. Chiedete al vostro urologo sull'inserimento di uno sfintere urinario artificiale o una "fionda di sesso maschile." Lo sfintere artificiale, realizzato in silicone, viene posizionato chirurgicamente intorno all'uretra al collo della vescica. Una pompa inserita nello scroto attiva il controllo degli sfinteri e aumenta. Se si sceglie la fascia maschile, il chirurgo, in una procedura ambulatoriale, attaccare una striscia di poliestere per l'osso pubico. La fionda eleva l'uretra per limitare le perdite.

Consigli:

  • Chiedete al vostro medico circa la possibilità di praticare il biofeedback di ottenere una maggiore contol della vostra forza pelvica. Considerare iniezioni di collagene per rafforzare i tessuti intorno al collo della vescica. Questi possono essere ripetuti su una base ambulatoriale.

articoli Correlati