Come trattare coxsackievirus

Come trattare coxsackievirus


Coxsackievirus fanno parte di una famiglia di virus che si manifestano in modi diversi. Quasi la metà dei bambini con infezioni coxsackievirus non hanno sintomi, mentre altri possono sviluppare ulcere in gola e sulle loro mani e piedi (noto come la mano, afta epizootica).

Istruzione

1 Lavare spesso le mani e hanno familiari a fare lo stesso per mantenere il diffondersi del virus. Questo virus può diffondersi attraverso feci-contaminati mani e le superfici.

2 Mangiare cibi morbidi se ci sono ulcere o piaghe in bocca. Bere molti liquidi.

3 Bere liquidi freddi o mangiare ghiaccioli. Si può lenire un mal di gola e aiutare intorpidire il dolore.

4 Prendere paracetamolo per la febbre. A volte un coxsackievirus fa ciò che è noto come febbre bifasica. Viene per un giorno, poi scompare, poi torna due giorni dopo, poi scompare, e così via.

5 Lasciare che il virus faccia il suo corso. Non esiste un trattamento per il virus diversi da misure di comfort.

6 Riposo come necessario.

7 Mangiare nutriente possibile.

Consigli e avvertenze

  • La forma più comune di questo virus è generalmente benigno e scompare in pochi giorni. A coxsackievirus correlati possono causare una sindrome nota come pleurodinia o malattia di Bornholm, che comporta spasmi dolorosi dei muscoli del torace e dell'addome superiore. I ragazzi possono anche sviluppare dolore nei loro testicoli.
  • Le forme più gravi di Coxsackievirus possono causare un'infezione del cuore chiamato miocardite, così come l'encefalite, che è un'infiammazione del cervello. Entrambi possono essere fatali, soprattutto nei neonati che catturano il virus dalla madre. Fortunatamente, questo è un caso raro.
  • Chiamate il vostro medico immediatamente se il neonato è stato esposto al virus, anche se lui o lei non agisce male. In caso di gravidanza e sono stati esposti al virus, lasciate che il vostro medico sapere.
  • Se i sintomi persistono o se si dispone di condizioni mediche specifiche o dubbi, si consiglia di contattare un medico. Questa informazione non è inteso come un sostituto per consiglio medico professionale o il trattamento.

articoli Correlati