Come supplemento di vitamina D con malattia epatica

Molti pazienti che soffrono forma di malattia epatica cronica soffrono anche di carenza di vitamina D. Se questa relazione è causale o correlativa non è ancora chiaro. Tuttavia, è chiaro che questi pazienti richiedono un'attenta vitamina D per evitare il deterioramento dell'osso. La vitamina D è essenziale per il corretto assorbimento del calcio, il nutriente più importante per ossa sane. Fortunatamente, è possibile prendere diverse misure per ricevere supplementi di vitamina D.

Istruzione

1 Mangiare cibi ad alto contenuto di vitamina D. E 'possibile mettere una dieta ricca di vitamina D con l'aggiunta di alcuni alimenti fondamentali per la vostra cucina. Il pesce è una grande fonte, in particolare il salmone, halibut e sgombro. Latte e latticini sono ricchi di vitamina D, così come la soia e farina d'avena.

2 Prendere integratori di vitamina D.. Questi possono essere trovati presso il negozio di alimentari di salute o. Potete vedere due opzioni, la vitamina D2 e ​​D3, che sono venduti. Queste due varianti di vitamina D sono allo stesso prezzo e sono pensati per essere altrettanto efficace. Tuttavia, alcuni medici sostengono la scelta di D3 su D2; vitamina D3 è naturalmente fatta da esseri umani, mentre la vitamina D è prodotta da piante e funghi.

È inoltre possibile trovare l'olio di pesce o olio di fegato di merluzzo nel corridoio supplemento; questi sono ottimi modi naturali per aumentare notevolmente l'assunzione di vitamina D.

3 Ricevi terapia con vitamina D sostituzione del proprio medico. Questa è la forma più drastica di trattamento, che richiedono una prescrizione. Questi farmaci, come ergocalciferolo, forniscono dosi estremamente elevate di vitamina D per i pazienti con deficit grave.

Consigli e avvertenze

  • Parlate con il vostro medico circa il piano di integratore che fa per voi.

articoli Correlati