Come scoprire quale forza lettori si dovrebbe usare

Come scoprire quale forza lettori si dovrebbe usare


La maggior parte delle persone sperimentano cambiamenti nella loro visione che invecchiano. Uno dei cambiamenti visivi più comuni è lo sviluppo di presbiopia, una condizione che rende gli oggetti vicini appaiono sfocati. Si può avere la presbiopia, se si ha difficoltà a leggere materiale di stampa da una normale distanza di lettura, o se si verificano giramenti di testa quando la lettura di libri o giornali. Occhiali da lettura - disponibili da professionisti per la cura degli occhi e venduti nella maggior parte dei negozi di droga - può aiutare a leggere di nuovo normalmente.

Istruzione

1 Esaminare la selezione di occhiali da lettura in una farmacia o magazzino. Guarda i numeri sulle lettori a determinare la loro forza. I lettori vanno in forza 1-3,25, dove 1 è il più debole e 3,25 di essere il più forte. Il sito web "Peepers" (peeperspecs.com) ha un eyechart occhiali da lettura.

2 Cercare anomalie come bolle o onde nelle lenti. Selezionare un paio di occhiali senza anomalie e metterli su.

3 Guarda te stesso allo specchio accanto al display degli occhiali. Continuare a provare su diversi bicchieri fino a vedere il tuo riflesso chiaramente nello specchio.

4 Selezionare una rivista o un libro dalla selezione del negozio di droga. Tenere la selezione ad una normale distanza di lettura e leggere un passo piccolo testo per 10 minuti o più. In caso di capogiri o se il testo è sfocato, selezionare un altro paio di occhiali. Ripetere questo processo fino a quando non sei in grado di leggere il testo chiaro e confortevole.

Consigli e avvertenze

  • Occhiali da lettura generici in genere utilizzano la stessa ricetta in entrambe le lenti e non correggono l'astigmatismo.
  • Visita il vostro oculista per un esame oculistico di routine. Esami della vista in genere prendono un'ora o meno e possono comportare la lettura di un grafico occhio, la lettura del testo, con gli occhi dilatati, nonché altre prove e procedure semplici. Il medico può quindi determinare la prescrizione e prenderà eventuali disturbi o anomalie nei tuoi occhi.

articoli Correlati