Come rimanere idratato dopo intossicazione alimentare

Come rimanere idratato dopo intossicazione alimentare


Dal momento che due dei sintomi più comuni di intossicazione alimentare sono vomito e diarrea, l'acqua tende a evacuare il corpo ad un ritmo accelerato, portando a disidratazione acuta. Con l'adozione di misure per rimanere idratati dopo aver contratto intossicazione alimentare, si aumenta la probabilità per un rapido recupero.

Istruzione

1 Bere molti liquidi, mentre si verificano diarrea e vomito a causa di un'intossicazione alimentare. La velocità con cui i fluidi lasciare il vostro corpo durante un incontro con intossicazione alimentare può essere estremamente veloce, e si può sperimentare l'insorgenza di disidratazione in meno di un'ora.

2 Familiarizzare con i sintomi di disidratazione. Questi includono vertigini, mal di testa, mancanza di energia, urine di colore scuro, secchezza della bocca o il naso, nausea e incapacità di urinare.

3 Consumare fluidi che hanno elettroliti, che sono sali che aiutano a mantenere l'equilibrio dei liquidi nel corpo, al fine di accelerare l'idratazione dopo aver contratto un'intossicazione alimentare. Molte bevande sportive contengono un alto livello di elettroliti. Ci sono anche molte marche di acqua in bottiglia che hanno elettroliti aggiunti.

4 Cercate assistenza medica immediatamente se l'acqua potabile o altri liquidi non riduce efficacemente i sintomi della disidratazione. Il medico avrà probabilmente bisogno di trasportare i liquidi direttamente nel flusso sanguigno attraverso misure per via endovenosa.

5 Mantenere una dieta sana e rimanere idratati dopo che sono stati adeguatamente trattati per intossicazione alimentare. Mangiare cibi morbidi che sono più facili da digerire nei giorni dopo il trattamento, come la salsa di mele, banane e riso. Bere molti liquidi, ma assicurarsi che si beve piccole quantità di frequente al fine di regolare la quantità che viene assorbita nel flusso sanguigno.

6 Evitare cibi piccanti, latticini, frutta fresca, caffeina e alcol, al fine di rimanere idratati, dopo essere stati trattati per intossicazione alimentare. Tutte queste sostanze possono aggravare la disidratazione e dovrebbero essere eliminati dalla vostra dieta prima di aver pienamente recuperato. Di solito, il recupero completo si verifica in circa una settimana.

Consigli:

  • Imparare i fatti di intossicazione alimentare. Fino a 33 milioni di casi di intossicazione alimentare si verificano negli Stati Uniti ogni anno. Queste cifre sono vaghe, tuttavia, dal momento che molti casi sono abbastanza mite da non richiedere cure mediche.
  • Chiedere immediatamente un medico se non si riesce a rimanere idratati. La disidratazione è molto più comune tra i bambini di età inferiore ai 12, adulti oltre i 65 anni e coloro che prendono farmaco diuretico.

articoli Correlati