Come prova per problemi al fegato

Il fegato è un organo situato nell'addome, ma serve più di un ruolo digestivo. A parte le sue responsabilità di aiutare a digerire il cibo e memorizzare le sostanze nutritive, si elimina anche il sangue di sostanze chimiche tossiche e restituisce energia.

Secondo i dati raccolti dal National Center for Health Statistics, il Fegato American Foundation, e la United Network for Organ Sharing (UNOS), 27.000 persone negli Stati Uniti muoiono ogni anno da problemi al fegato legati.

Ci sono tre modi di base medici mettono alla prova per problemi al fegato: esami del sangue di laboratorio, esami di imaging e una biopsia epatica procedurale.

Istruzione

Esami del sangue

1 Avere il vostro medico prendere un campione di sangue per verificare il livello di albumina. Il fegato produce questa proteina, quindi se il livello di albumina è inferiore al normale, (meno di 3,5 g / dl), si può indicare che si dispone di una malattia epatica cronica.

2 Il medico controllerà il livello di bilirubina dallo stesso campione di sangue. Bilirubina è prodotta dal fegato e rilasciato nella bile, quindi se è presente in alta concentrazione nel sangue, significa che bilirubina è traboccato nel flusso sanguigno. Ciò indica che il fegato non funziona correttamente o che il flusso di bile è ostacolato.

3 Verificare il valore del tuo sangue. Ci può essere un più basso numero di globuli rossi se si hanno malattie epatiche.

4 Verificare il livello alcalino-fosfato. Il fegato ha un'alta concentrazione di tessuti alcalino-fosfato, quindi se c'è un'alta concentrazione di questi minerali nel sangue, può significare ci sono lesioni nel fegato.

5 Far controllare il proprio medico transaminas aspartato transaminasi, alanina aminotransferasi, e livelli di lattico deidrogenasi. Questi enzimi sono presenti in quantità più elevate nel sangue quando ci sono cellule epatiche danneggiate.

6 Di 'la tua prova medico quanto tempo ci vuole per il vostro sangue si coaguli attraverso un test del tempo di protrombina (PT). Coagulazione del sangue richiede vitamina K e una proteina del fegato-prodotta, quindi se ci vuole troppo tempo per il vostro sangue a coagulare, indica il fegato potrebbe non funzionare correttamente.

Esami di imaging

7 Consultare un tecnico ad ultrasuoni per avere un test di imaging ad ultrasuoni fatto. Il test utilizza onde sonore per produrre un'immagine del fegato. Il tecnico dovrà applicare il gel al vostro addome e spazzare un trasduttore lungo la pelle per vedere se il sangue scorre attraverso i vasi d'organo correttamente e vedere se l'organo stesso è intatto.

8 Chiedete al vostro medico per una risonanza magnetica (MRI) del fegato. Verrà collocato su un letto che scivolare in un tubo cilindrico che prende le immagini del vostro fegato utilizzando onde radio e campi magnetici.

9 Avere il vostro medico eseguire una tomografia computerizzata (TC) del fegato. Il test avrà istantanee di cross-section "fette" del fegato, come si trovano sul letto che passa attraverso un tubo circolare. Le immagini permetteranno al medico di vedere segni di danni al fegato.

Biopsia epatica

10 Il medico può prima eseguire una ecografia o TC per iniettare nella posizione giusta.

11 Sdraiatevi sulla schiena con la mano destra appoggiata sopra la testa.

12 Il medico somministrare un anestetico locale per intorpidire la pelle prima di penetrare più profondo. In alcuni casi, il medico può somministrare un sedativo o anestetico per via endovenosa.

13 Il medico inietta un ago biopsia attraverso la pelle nel fegato per ottenere un campione di tessuto.

14 Il medico esaminerà il campione di tessuto attraverso un microscopio e condividere i risultati con voi.

Consigli e avvertenze

  • I pazienti portatori di pacemaker non dovrebbero avere una risonanza magnetica fatta. Non ci sono oggetti metallici devono passare attraverso lo scanner MRI. Durante una biopsia, il paziente deve seguire con precisione le istruzioni di respirazione del medico. Dopo una biopsia, i pazienti devono essere monitorati mentre continuano a mentire sulla schiena per due a quattro ore dopo la procedura. I medici devono assicurarsi che i pazienti non sono il sanguinamento eccessivo. Il biospy è stato conosciuto per causare disagio per il 25 per cento dei pazienti che si sottopongono alla procedura. I medici devono limitare o monitorare l'uso di aspirina, ibuprofene, fluidificanti del sangue, farmaco di alta pressione sanguigna, farmaci per il diabete, gli antidepressivi, antibiotici, farmaci per l'asma e / o integratori alimentari prima e dopo la procedura di biopsia del paziente.

articoli Correlati