Come ottenere l'ammissione all'ospedale

Come ottenere l'ammissione all'ospedale


Per ricoverato in un ospedale comporta una grave condizione medica o una diagnosi specifica che garantisce cure immediate e pernottamento. In una situazione di non-emergenza, portando complete informazioni personali e un avvocato di parlare a nome del paziente può risultare in un ricovero più veloce. In una situazione di emergenza, i medici curanti prenderà una decisione al momento del ricovero in fase di triage quando un paziente arriva per la prima valutazione.

Istruzione

Come ottenere l'ammissione all'ospedale

1 Aspettatevi un medico a prendere la decisione in materia di accessi se si va al pronto soccorso dell'ospedale.

2 Ottenere un rinvio da un medico personale e l'approvazione da parte della compagnia di assicurazione per aumentare la probabilità di una rapida ammissione in ospedale. Prendete questi documenti per l'ospedale.

3 Portare in ospedale il vostro documento d'identità, tessera sanitaria, codice fiscale, indirizzo di casa, numeri di telefono e le informazioni di contatto per un parente o un amico. In un non-emergenza, portando tutte le informazioni personali dovrebbe accelerare il processo di ammissione.

4 Prendere in considerazione ottenere un secondo parere da un altro medico se una prima visita per un reclamo medico non riesce a tradursi in un ricovero ospedaliero. Un secondo parere sarà meno costoso di un viaggio al pronto soccorso locale.

5 Sappiate che una denuncia di dolori al petto spesso porta al ricovero in ospedale, il monitoraggio e l'osservazione. I ricoveri ospedalieri per il dolore toracico e angina scalato 110 per cento dal 2000, secondo Bio-Medicine.com, un sito web che tiene traccia delle statistiche mediche. Lamentarsi di dolori al petto può comportare l'ammissione, ma dopo aver eseguito una serie di test diagnostici, i medici possono inviare un paziente a casa se i risultati mostrano nulla o non sono conclusivi. Un tale sforzo potrebbe portare a nulla di più di un grande disegno di legge medica.

Consigli e avvertenze

  • Mentre procedure legali variano da Stato, una minaccia suicidio garantisce praticamente un'ammissione di 72 ore in una struttura medica: in particolare un reparto psichiatrico per l'osservazione sicuro. Ammissione automatica per le minacce di suicidio è una politica intesa a proteggere il paziente da autolesionismo, proteggendo il pubblico pure. Tali politiche proteggono anche fornitori di servizi sanitari da potenziali responsabilità legali. Ad esempio, la legge della Florida afferma che "quando un paziente va oltre verbalizzare pensieri di suicidio a verbalizzare un vero e proprio piano per il suicidio, gli operatori sanitari hanno una responsabilità legale immediata per chiedere l'ammissione del paziente per assistenza psichiatrica ospedaliera." Utilizzando una minaccia di suicidio per ottenere l'ammissione in ospedale per altre ragioni mediche è improbabile che sia efficace, dal momento che il paziente sarà probabilmente inviato a un istituto di igiene mentale per la valutazione, osservazione e sia per il trattamento o la scarica se i medici a determinare la minaccia di suicidio è un tentativo di manipolare un ricovero ospedaliero.

articoli Correlati