Come migliorare l'efficienza sala operatoria

Come migliorare l'efficienza sala operatoria


Sale operatorie (OR) hanno un profitto annuale e perdite (P & L) linee guida che devono seguire per rimanere all'interno del bilancio generale dell'ospedale. Un manager infermiere è responsabile per ridurre i tempi di incruento (NOT) e il tempo fatturato camera (TOT), che viene conteggiato contro il bilancio. Purtroppo, una notevole quantità di tempo viene speso per pazienti oltre una induzione di anestesia e la procedura chirurgica. Cambiamenti nella personale e la tecnologia possono determinare elevate valutazioni di efficienza e meno NOT.

Istruzione

1 Incontro con i capi dipartimento sala operatoria; anestesia, primario di chirurgia, di cura, pulizia e trattamento sterile. Ottenere l'approvazione e il sostegno da ciascun gestore per eseguire una sala operatoria più efficiente. Creare un documento per ogni capo reparto con le aspettative e suggerimenti su come raggiungere l'obiettivo comune per il fatturato in sala operatoria. Incoraggiare ogni gestore di esprimere le proprie idee e suggerimenti per apportare modifiche per ridurre la TOT e NOT.

2 incontri di condotta con il medio e il personale di livello inferiore in sala operatoria per condividere le nuove idee e le attrezzature che verranno utilizzati per ridurre il tempo di fatturato. Incoraggiare i medici, infermieri, tecnici chirurgici, tecnici di anestesia, tecnici di lavorazione sterili e personale di pulizia chirurgica per esprimere le loro preoccupazioni e condividere idee. Ottenere un impegno da ogni membro del personale di fare del loro meglio per ridurre TOT e NON. Portare la squadra a lavorare insieme come un'unità.

3 Creare un nuovo documento per registrare TOT, NON, il paziente nel tempo stanza (PRT) e la velocità con la squadra fatturato arriva dopo che il paziente lascia la stanza dopo l'intervento chirurgico. Designare un monitor infermiere dedicato che camminerà room-to-room e risultanze documentali. Grafico del tempo ogni squadra prende al fatturato di una stanza. Documentare ogni successo o il fallimento per un ulteriore esame da parte del gestore infermiera.

4 Follow-up con i responsabili di funzione, dopo una settimana per discutere le aree che necessitano di miglioramento. Astenersi da incoraggiare il personale a lavorare più velocemente e più duro, ci sono modi migliori per raggiungere i nuovi obiettivi. Utilizzare le nuove tecnologie, modificare il design del OR, aumentare il personale di supporto, e sperimentare con la modifica del flusso di lavoro. Evidenziare i successi e il lavoro di squadra in corso di ogni reparto per migliorare la NOT e TOT. Spiega come il NON e TOT potrebbe essere migliore utilizzando diverse strategie. Coordinare lo schema completo dei processi gestore concordato, come le persone in più e nuove tecnologie. Valutare la riduzione non e TOT nei casi che durano due ore o meno con una veglia costante del personale e nuove attrezzature o tecnologie.

5 Valutare alcun successo degli obiettivi generali. Condividere i risultati durante le riunioni del personale settimanali, in modo che possano continuare a partecipare, e hanno un senso di appartenenza negli obiettivi per abbassare la TOT e NOT. Tailor gli obiettivi a lungo termine in base alle esigenze specifiche di una sala operatoria in continua evoluzione. Valutare una giornata di interventi chirurgici con differenti aspettative per fatturati di consegna neonati o interventi chirurgici a cuore aperto. Consenti per le varianti, il cambiamento di personale e momento della giornata, per il calcolo del NOT. Rendetevi conto che un piccolo vassoio di strumenti occhio avrà meno tempo in autoclave di due grandi vassoi per un taglio cesareo (C-sezione).

6 Impostare un obiettivo ragionevole per ogni mese successivo. Creare un grafico che è visibile nella sala da pranzo dove il personale possono vedere i risultati. Incoraggiare l'attuale lavoro di squadra, facendo annunci delle squadre che superano gli standard stabiliti. Nel corso del tempo, i membri dello staff integreranno tutte le modifiche come pratica standard.


articoli Correlati