Come individuare i sintomi di Costochondritis

Costocondrite è una condizione dolorosa. Essa provoca l'infiammazione e la tenerezza della cartilagine lungo la zona dove le costole collegano allo sterno, cioè, le articolazioni costocondrali. Le cause non sono esattamente noti per questa condizione, ma in genere si ritiene che certe cose innescano costocondrite. Tra questi, un duro colpo per la zona dello sterno e / o costola, una infezione delle articolazioni costocondrali, forse causata da un intervento chirurgico, e un uso eccessivo dei muscoli e delle articolazioni che circondano lo sterno. Ci sono molti sintomi di costocondrite. Questo articolo esplorerà come individuare i sintomi di costocondrite.

Istruzione

Dolore al petto?

1 Verificare la presenza di dolore toracico. Questo sarà il vostro primo indizio di guardare oltre per vedere se si dispone di costocondrite. Il dolore toracico sarà generalmente su entrambi i lati dello sterno, vicino alla terza alla quinta costole. Il dolore di solito è grave, ma può anche essere noioso e doloroso. Più spesso, il dolore è più grave sul lato sinistro.

2 Toccare delicatamente l'area a sinistra ea destra della terza alla quinta costola. Se ti senti di tenerezza quando si preme sulle articolazioni e la cartilagine che collega le costole per lo sterno, questo è un forte indicatore di costocondrite.

3 Fate un respiro profondo. Con costocondrite, il dolore aumenta quando si prende un respiro profondo, o quando si ottiene senza fiato da esercizio fisico, per esempio. Se il dolore diminuisce man mano che si diventa riposante e sdraiarsi, questo è un altro modo per individuare costocondrite.

4 Verificare la presenza di difficoltà di respirazione. Se si trova difficile prendere profondi respiri a causa del dolore, questo è un sintomo di costocondrite. Sarà difficile per sollevare qualsiasi cosa, o di camminare su per le scale, per esempio. Il respiro aggiunto posti necessari dolore sulle articolazioni costocondrali.

5 Tosse, ma attenzione! Un modo per individuare costocondrite è che ci sarà un grande dolore quando si tossisce. Se la tosse e mi fa male la zona lungo lo sterno, questa è un'indicazione di costocondrite.

6 Visitare il medico. Il medico sarà meglio in grado di diagnosticare costocondrite e escludere altre condizioni mediche. Si potrebbe avere muscoli tesi che stanno causando dolore nella zona, o si potrebbe avere una condizione del cuore. Purtroppo, costocondrite non si presenta ai raggi x come una costola rotta sarebbe quindi non ci sono limiti alla capacità di un medico per la diagnosi costocondrite.

7 Verificare la presenza di gonfiore nella zona lungo lo sterno. Se il gonfiore è presente, si può avere la sindrome di Tietze. Avere il controllo medico per il gonfiore per escludere la sindrome di Tietze. A volte il gonfiore mostrerà su una risonanza magnetica o una TAC. Il medico può ordinare uno di questi test da fare su di voi per distinguere tra le due condizioni.

Consigli e avvertenze

  • E 'sempre una buona idea di consultare un medico se si hanno dolori al petto.
  • Se si dispone di dolore toracico nella zona dello sterno, in particolare alla sinistra dello sterno, si potrebbe essere avere un attacco di cuore o altri problemi cardiaci. Non prendere il dolore alla leggera! Rivolgersi immediatamente al medico per escludere problemi di cuore, soprattutto se si hanno anche nausea, sudorazione e dolore al braccio sinistro.
  • Non tutti i medici hanno familiarità con costocondrite. Potrebbe essere necessario menzionare specificamente come una possibilità per assicurarsi che i vostri controlli medici per questo!

articoli Correlati