Come identificare una carenza di acido folico

Come identificare una carenza di acido folico


L'acido folico (folato), solubile in acqua vitamina B, è essenziale per il mantenimento e lo sviluppo delle cellule sane. Considerato un nutriente importante per lo sviluppo di un feto, le donne incinte sono incoraggiate a consumare alimenti ricchi di acido folico o prendere un supplemento. Una carenza di acido folico spesso non diagnosticata in quanto imita altre condizioni mediche.

Istruzione

1 Cercare i sintomi di anemia. Poiché l'acido folico è una vitamina B, una carenza può provocare stanchezza, vertigini, pallore e l'incapacità di concentrarsi. Risultati anemia folati se passi per correggere il deficit non hanno successo.

2 tirate fuori la lingua allo specchio. Una persona con una carenza di acido folico può presentare una lingua rossa, che può o non può essere dolente e compromettere la capacità di gustare cibi. Carenza di folati grave può causare perdita di peso, sensazione di intorpidimento o formicolio delle mani e dei problemi ai piedi, debolezza e di equilibrio.

3 Si consideri una carenza di acido folico in coloro che presentano segni di demenza in combinazione con una dieta povera di folati. Dal momento che il corpo non memorizza questo nutriente, l'unico modo per ottenere abbastanza nella vostra dieta è quello di mangiare cibi ricchi di folati o prendere un supplemento regolarmente.

4 Esaminare la vostra dieta quando si determina una carenza di acido folico. Mangia un sacco di legumi, pollo, pesce, agrumi e cereali integrali. Verdure a foglia verde scuro sono anche una buona fonte di acido folico. Se la vostra dieta è carente in queste fonti di cibo, prendere in considerazione un supplemento.

Consigli e avvertenze

  • L'acido folico l'anemia è comune nelle diete a basso contenuto di acido folico.
  • Tutte le donne in gravidanza dovrebbero consumare alimenti ricchi di acido folico al giorno o prendere un supplemento di acido folico. La ricerca medica indica che l'acido folico previene i danni alla colonna vertebrale e le altre condizioni debilitanti nei neonati.
  • Consultare il medico in caso di gravidanza regolarmente per assicurarsi che il bambino riceve la corretta alimentazione.

articoli Correlati