Come guarire un tendine del ginocchio Torn

Un tendine del ginocchio strappato si verifica quando le fibre muscolari del tendine del ginocchio sono allungati troppo. In lacrime minori, i muscoli possono sanguinare, ma in grandi lacrime, il muscolo possono rompersi e la chirurgia può essere necessario. Nella maggior parte dei casi, un tendine lacerato può essere guarita attraverso il riposo a casa e la riabilitazione eseguito da un fisioterapista. Si consiglia di non mettere pressione sulla gamba ferita fino a quando non è guarito.

Istruzione

Passi

1 Assicurarsi di riposo la gamba e rimanere fuori per almeno una settimana, o fino a che non ha recuperato. Utilizzare le stampelle per camminare se è necessario e assicurarsi di non mettere alcuna pressione sul pregiudizio.

2 Posizionare ghiaccio o un impacco freddo sul tendine del ginocchio strappato per ridurre il dolore e gonfiore. Applicare il ghiaccio per 30 a 40 minuti alla volta circa quattro volte al giorno per i primi tre giorni.

3 Applicare la compressione al pregiudizio per la prima settimana. Avvolgere la gamba in un bendaggio elastico può aiutare a ridurre il sanguinamento nel muscolo e controllare il gonfiore.

4 Sollevare la gamba sopra il livello del cuore per contribuire a ridurre il gonfiore. Questo può essere fatto mentre si trovava dal puntellare la gamba ferita su cuscini.

5 Consultare il medico per i farmaci anti-infiammatori, se necessario. Alcuni medici raccomandano l'uso di farmaci immediatamente dopo l'infortunio, mentre altri consigliano di aspettare almeno due giorni prima di assumere il farmaco in modo che il corpo ha la possibilità di guarire se stesso prima. L'infiammazione è una parte necessaria di guarigione, quindi è importante seguire i consigli del vostro medico.

6 Verificare con il proprio medico per assicurarsi che l'intervento chirurgico non è necessario. In rari casi, la chirurgia può essere necessaria per riattaccare il tendine del ginocchio strappato. Quanto prima questo viene fatto dopo l'infortunio si verifica maggiori sono le possibilità di minimizzare il danno e tessuto cicatriziale che può verificarsi.

7 subiscono un processo di riabilitazione con un fisioterapista o preparatore atletico. Ciò può comportare la ricezione di trattamenti ad ultrasuoni per aumentare il flusso di sangue e seguendo un programma di allenamento rigoroso per aiutare il muscolo a ritrovare la forza.

Consigli:

  • Essere sicuri di vedere il vostro medico non appena la lesione si verifica per evitare ulteriori danni e aiutare a curare la ferita.

articoli Correlati