Come funziona Chiropratica Medicina?

Come funziona Chiropratica Medicina?

Capire il Sistema Nervoso

Capire come funziona la medicina chiropratica inizia con una conoscenza di base del sistema nervoso umano. Il sistema nervoso è il centro di controllo del corpo, con il cervello che controlla tutto ciò che accade nel corpo. Il cervello invia impulsi nervosi al resto del corpo attraverso il midollo spinale. Poiché il midollo spinale è così importante per la funzione generale del corpo, è protetto dalla colonna vertebrale. La colonna vertebrale deve essere in grado di muoversi, tuttavia, così la colonna vertebrale è costituito da diversi singoli ossa chiamate vertebre che sono separate da dischi flessibili. I nervi si estendono da questi messaggi tra vertebre e di trasferimento in tutto il corpo. Quando la colonna vertebrale è perfettamente allineato, questi nervi possono inviare messaggi senza interferenze.

Quando qualcosa va storto

A volte una vertebra otterrà tirato fuori allineamento. Questo può accadere dopo un incidente, alla nascita, a causa della cattiva postura o anche da stress e tensione. Quando le vertebre non sono allineati correttamente, pizzicare i nervi che dovrebbero essere proteggendo. Questo fa sì che i messaggi cervello manda al corpo per incontrare interferenze, causando il corpo a non funzionare correttamente. A volte il dolore si fa sentire nella parte posteriore vicino alla vertebra disallineata, ma altre volte i sintomi compaiono in altre zone del corpo che non funzionano correttamente. Ad esempio, quando i nervi che controllano la digestione sono schiacciati, un paziente può avvertire mal di stomaco e indigestione. Chiropratici chiamano questo disallineamento delle vertebre "sublussazione".

L'obiettivo del trattamento chiropratico

L'obiettivo della medicina chiropratica è quello di individuare queste sublussazioni, mettere le vertebre posteriore in posizione, e quindi indurre il corpo a funzionare meglio come un tutto unitario. Il primo passo nel processo è individuare le sublussazioni. La maggior parte dei chiropratici usano i raggi X per fare questo, anche se alcuni di individuare questi punti con le loro mani. Una volta che le sublussazioni si trovano, il chiropratico usa le sue mani per regolare le vertebre in posizione. Alcuni chiropratici potranno limitare la quantità di forza applicata alla schiena e al collo utilizzando uno strumento chiamato un attivatore per effettuare la regolazione, piuttosto che la mano del medico.

Tipici Orari trattamento chiropratico

La maggior parte dei pazienti che ricevono cure chiropratiche dopo un infortunio inizierà con un programma di trattamento vigorosa che include diverse visite alla settimana. Dopo diverse settimane di questa terapia aggressiva, il paziente si recherà in visita un minor numero di volte alla settimana, al fine di formare le vertebre per tenere la rettifica per conto proprio. Una volta che il paziente ha recuperato dall'infortunio, molti chiropratici si consiglia una visita periodica per aiutare a scongiurare eventuali nuovi problemi prima che diventino doloroso. Questo è noto come la chiropratica preventiva o di manutenzione.


articoli Correlati