Come evitare che il virus Roseola

Il virus sesta malattia è un ceppo del virus dell'herpes, che possono precipitare la febbre nei neonati e nei bambini piccoli che viene poi seguita da una eruzione cutanea. Roseola normalmente non influenzerà un adulto, ma è molto comune nei bambini di età compresa tra sei mesi a tre anni tra. Secondo la Mayo Clinic, non esiste un vaccino per la rosolia, in modo da evitare che significa conoscere le sue symtpoms e mantenere i bambini e gli adulti che non hanno ancora avuto lontano da quelli che lo fanno.

Istruzione

1 Riconoscere i sintomi della sesta malattia. Questi includono una rapida insorgenza di febbre che può essere alto come 103 gradi Fahrenheit che viene fornito con un mal di gola o il naso che cola, in alcuni casi. Questa febbre può durare più a lungo di una settimana. Quando la febbre rompe finalmente una eruzione cutanea si svilupperà in alcuni casi. Questa eruzione sarà composta di minuscoli puntini rosa o patch e di solito si presenta sulla schiena, torace e addome. Si può diffondersi alle braccia e alle gambe e talvolta al viso. L'eruzione tuttavia non prurito, ma può durare molti giorni prima che svanisce. Se vuoi inserire irritabilità nei bambini e palpebre gonfie pure.

2 Rendetevi conto che il vostro bambino può venire giù con sesta malattia quando esposto alla saliva o secrezioni di una persona infetta. Insegnate ai vostri figli per evitare altri bambini che stanno tossendo e non condividono elementi come coppette, bicchieri o posate. Roseola diventa contagiosa, mentre la persona che i contratti si ha la febbre; può essere diffuso molto prima che l'eruzione; se si presenta affatto.

3 Tenere il bambino o neonato di luoghi in cui altri bambini sono noti per avere sesta malattia. Non portare il bambino all'asilo, ad esempio una volta un caso di sesta malattia è stata confermata fino a quando si sa per certo che i bambini colpiti non saranno presenti o non sono contagiose.

4 Lavarsi accuratamente le mani quando un membro della famiglia sviluppa sesta malattia per prevenire la sua diffusione ai familiari che non possono avere avuto il virus. La maggior parte delle persone che hanno avuto un attacco di rosolia costruire anticorpi nel sistema e sviluppare un'immunità per il futuro contatto con il virus. Gli adulti che scendono con il virus normalmente non presentano symtpoms gravi, ma sono in grado di trasmettere la malattia ai figli così buona igiene è fondamentale per evitare l'ulteriore diffusione della sesta malattia. Non condividere asciugamani in casa per esempio.

Consigli:

  • Non permettere che un bambino con rosolia ad andare a scuola fino a che non è finita la parte febbre del disturbo. Mentre il bambino sarà ancora contagiosa quando l'eruzione cutanea si sviluppa lui sarà molto più probabile che si diffonda la malattia quando la febbre è presente.

articoli Correlati