Come esaminare la Camera del anteriore dell'occhio

Esame della camera anteriore dell'occhio viene eseguita da un veterinario o veterinario oftalmologo come parte di un esame oftalmologico approfondito. La camera anteriore si trova tra l'endotelio (lo strato cellulare più interno) della cornea e l'iride. L'umore acqueo è un liquido che riempie la camera anteriore.

Il glaucoma è una delle malattie più comuni della camera anteriore e si verifica quando il normale deflusso dell'umore acqueo dalla camera anteriore è bloccato portando ad un aumento della pressione intraoculare. Ifema è anche comune ed è definito come il sangue all'interno acqueo.

Istruzione

1 Utilizzare una lampada a fessura palmare o un oftalmoscopio diretto con una piccola macchia o un'impostazione fessura come una sorgente di luce. In una stanza oscurata, posizionare la sorgente luminosa vicino all'occhio e concentrare la luce sulla cornea. Esaminate camera anteriore ad un angolo perpendicolare alla fonte di luce.

Cercare cambiamenti nella torbidità dell'umore acqueo indicativa di flare acquosa che si verifica con un aumento dei livelli di proteine ​​o cellule all'interno della camera anteriore. Anche cercare la prova di accumulo cellulare come ifema (sangue nella camera anteriore) o hypopyon (pus nella camera anteriore). Infine, esaminare il volto dell'iride per cambiamenti di colore, forma o struttura.

2 Valutare l'umore acqueo per opacità con Retroilluminazione. In piedi a distanza di un braccio dal cane, di ottenere un riflesso tappetale con l'oftalmoscopio diretto o lampada a fessura. Una reflex tappetale è un riflesso della luce fuori della retina che causano gli occhi per bagliore quando viene illuminata da una luce in un ambiente oscurato. Qualsiasi opacità bloccano o diminuire il riflesso tappetale.

3 Misurare la pressione intraoculare con tonometro portandolo in una goccia di un anestetico locale come proparacaina nell'occhio. Tenere la testa ferma e riposare il tonometro sulla cornea dell'occhio. Il tonometro appiattisce la cornea e misura il grado di rientro in millimetri. Una lettura superiore a 25 millimetri indica pressione intraoculare elevata.

4 Eseguire un esame gonioscopia per esaminare l'angolo iridocorneale, l'angolo formato in cui le basi dei iride e la cornea si incontrano. Posizionare i goniolens sulla cornea dell'occhio e utilizzare la lampada a fessura o l'oftalmoscopio per illuminare l'occhio ed esaminare l'angolo. Cercare la presenza di tumori, corpi estranei, essudati infiammatori o di sangue.


articoli Correlati