Come è Neon riciclata?

Come è Neon riciclata?


Alcuni tipi di lampadine contengono vapori di mercurio (metallo tossico) e richiedono un trattamento speciale in materia di smaltimento e riciclaggio. Essi comprendono lampadine, come fluorescenti, lampade fluorescenti compatte, ad alta intensità, di sodio ad alta pressione, vapori di mercurio e lampade al neon utilizzati per la segnaletica commerciale.

Normativa

L'Environmental Protection Agency (EPA) regola lo smaltimento del mercurio contenenti lampade come rifiuti pericolosi.

Preoccupazioni

Sebbene questo tipo di lampadina contiene piccole quantità di mercurio, la preoccupazione è che lo smaltimento in discarica può causare il rilascio di mercurio nell'aria o sotterranee. Questo può portare a contaminazione della catena alimentare secondo l'EPA.

Smaltimento

L'EPA incoraggia il riciclaggio di questo tipo di lampada. La maggior parte delle città e gli stati hanno programmi e orientamenti specifici per lo smaltimento (riciclaggio) di rifiuti pericolosi in relazione per far salire o scendere di tali materiali.

Processo

Lampada ambientali Industries indica che il processo per riciclare mercurio comporta la separazione fisica del contenuto delle lampadine. Il mercurio viene quindi distillato per il riutilizzo.

Considerazioni

Il Dipartimento del Wisconsin delle risorse naturali significa che non vi è il mercurio in luci al neon rosse. Tuttavia, essi contengono una miscela di gas e devono essere riciclati con altri lampadine neon. Si deve usare cautela quando si maneggiano questi tipi di lampade per evitare la rottura.


articoli Correlati