Come diagnosticare una allergia all'uovo

Allergie uovo sono le condizioni di salute comuni in cui il sistema immunitario del corpo ha una reazione anomala alle uova e ovoprodotti. Le proteine ​​delle uova causano il sistema immunitario ad agire come se le uova stanno causando un'infezione. Allergie uovo sono particolarmente comuni nei bambini e può essere superata. Avere un allergia all'uovo significa, ovviamente, si dovrebbe evitare uova e tutti i prodotti a base di uova. Se pensi di avere un allergia all'uovo, seguire i passaggi qui sotto per ottenere una corretta diagnosi.

Istruzione

1 uovo Riconoscere i sintomi di allergia. Dopo aver mangiato le uova, si può verificare sintomi simili, come la difficoltà di respirazione o di congestione. Si può anche sviluppare irritazioni cutanee in forma di orticaria, eruzioni cutanee o gonfiore. Problemi di nausea e altri stomaco può anche essere vissuta.

2 Tenere un diario alimentare. Le reazioni allergiche possono essere notato fin da pochi minuti dopo l'ingestione o il più tardi di poche ore dopo. Scrivete tutto quello che si mangia ogni giorno e notare eventuali sintomi di allergia si verificano. Sarete in grado di notare alcuna relazione tra l'ingestione di uova o di prodotti a base di uova e sintomi.

3 Prendete il vostro informazioni al vostro fornitore di assistenza sanitaria. Si dovrebbe essere esaminato a fondo per essere sicuri che nessun altra condizione di salute sta causando i sintomi. Se il medico non riesce a trovare un altro motivo per i vostri sintomi, lui o lei vi metterà alla prova per le allergie uovo. Il test cutaneo è un modo molto popolare per testare per le allergie alimentari. Piccole quantità di allergeni purificati saranno iniettati in una piccola zona della vostra pelle. Anche se un allergia all'uovo si sospetta, si può anche essere testato per altre allergie alimentari comune per domarli fuori. Se si sviluppa rosso, prurito o dossi dove sono stati esposti al allergeni uovo, si dispone di una allergia all'uovo.

Consigli:

  • Allergie corrono spesso in famiglie. Se un parente stretto ha una allergia all'uovo, si hanno maggiori probabilità di avere uno troppo.

articoli Correlati