Come creare un piano di assistenza per un paziente demenza

Un piano di assistenza per un paziente con demenza, non importa dove vive, garantisce la più alta qualità della vita per lui, nonostante questa diagnosi. Dal momento che ogni persona con demenza mostra comportamenti diversi, ha interessi specifici e diversi punti di forza, il piano di assistenza è centrata persona. La sua demenza progredisce nel tempo. Per questo motivo, è più difficile valutare esigenze e preferenze del paziente demenza col passare del tempo. Imparare tutto il possibile mentre la persona demenza è in grado di comunicare. L'esito del piano di assistenza rende la vita del paziente demenza felice e soddisfacente possibile.

Istruzione

1 Ottenere un'anamnesi accurata sul paziente con demenza. Questo include farmaci attuali, punti di forza, le debolezze, gli interessi attuali e passate, ex posti di lavoro, e una storia familiare completa.

2 Osservare il paziente demenza. Prendere nota di come reagisce al suo ambiente, in particolare trigger per il comportamento indesiderato.

3 Incontro con tutti i team leader che sono responsabili per ogni aspetto della cura del paziente demenza. Le squadre sono infermieristica, lavoro sociale, la terapia, le attività, i familiari e il paziente demenza, a meno che l'incontro lo sconvolgerà.

4 Insieme scrivere un piano di assistenza che include i modi migliori per prendersi cura di questa persona. Includere obiettivi specifici per ogni squadra e modi per realizzare questi obiettivi. Assegnare i membri del team a ciascun obiettivo. Assicurati di ricevere input di tutti.

5 condividere queste informazioni con tutti coloro che sono responsabili per la sua cura.

6 Aggiornare questo piano di assistenza ogni tre mesi o prima, se condizioni cambiamenti del paziente demenza.