Come beta glucano Opere

Beta glucano

Beta glucani sono un gruppo di molecole di zucchero fibrosi. Essi provengono dalle pareti cellulari di avena, orzo, funghi o lieviti. La fonte del beta glucano determina che tipo è. Gli effetti di ogni tipo sono simili, anche se ciascuno è pensato per avere un proprio specifico beneficio della salute.

Processo

Beta glucano serve come un potenziatore immunitario. Una volta ingerito, il beta glucano va allo stomaco poi passa a una regione particolare del piccolo intestino chiamati toppa del Peyer. Nella zona del Peyer, le cellule microfold (che sono responsabili di trasporto di organismi dallo stomaco di cellule immunitarie) trasportano il beta glucano di innata cellule immunitarie chiamate fagociti. I fagociti poi trasportano il beta glucano tutto il corpo attraverso il sistema linfatico. I fagociti poi digerire il beta glucano, al fine di rendere le fibre solubili glucano che le cellule possono rilasciare nel corso di molti giorni. Queste fibre glucano legano ad altre cellule immunitarie, attivando solo quando vengono a contatto con i batteri, cancro o altre entità estere. Dato che il sistema immunitario potere non si attiva se non si entra in contatto con una sostanza negativa, beta glucano è una opzione più ideale per chi soffre di condizioni immunitarie iperattive.

Vantaggi specifici

Beta glucano è benefico per la salute di tutti immunitario, ma sono particolarmente benefico per chi soffre di colesterolo alto, cancro, HIV, AIDS, sindrome da stanchezza cronica, ustioni o esposizione a radiazioni. I neutrofili (il tipo più abbondante di globuli bianchi nel corpo) sono attivati ​​da beta-glucano di combattere le cellule tumorali. Questa è una buona notizia se si considera che i neutrofili di solito non riconoscono o attaccare le cellule tumorali. Beta glucani legano anche al colesterolo per liberare l'eccesso. Per i diabetici, i beta glucani possono ridurre i livelli di zucchero nel sangue, ritardando lo svuotamento gastrico.

Uno studio fatto dagli Stati Uniti Forze Armate Radiobiologia Institute ha indicato che il 70 per cento di ratti trattati con una dose letale di radiazioni, sono stati 100 per cento protetto dopo aver ricevuto lievito-derivato beta glucano. Beta glucano opere prima e dopo l'esposizione alle radiazioni per combattere i radicali liberi.


articoli Correlati