Come aumentare la fertilità con vitamine

Come aumentare la fertilità con vitamine


Sappiamo tutti che le vitamine e il cibo che li trovate in sono buone per voi. Ma vitamine sono buone anche per aumentare la fertilità. Continuate a leggere per imparare come si può aumentare la vostra fertilità con l'uso di alcune vitamine.

Istruzione

1 Considerare l'uso di vitamina C. Gli uomini dovrebbero cercare di ottenere i loro quotidiani quantità raccomandata di vitamina C. quantità insufficienti di vitamina C in una dieta mana € ™ s può portare a agglutinazione degli spermatozoi. Questa condizione si verifica quando le cellule spermatiche aggregano insieme e rallentano o impediscono la massima progressione o il movimento degli spermatozoi. Le donne, tuttavia, non devono assumere grandi dosi di vitamina C, perché può asciugare fluido cervicale e impedire agli spermatozoi di raggiungere l'ovulo. Limitare la quantità si prende alla dose incluso nella vitamina prenatale o da un importo raccomandato dal medico.

2 Si consideri l'utilizzo di selenio. Negli uomini, una dieta a basso contenuto di selenio può essere una causa di infertilità. Il selenio aiuta a prevenire l'ossidazione delle cellule spermatiche, e aiuti a mantenere una buona qualità delle cellule dello sperma. Buone fonti di selenio sono carne rossa, fegato di pollo e un po 'di frutti di mare. La quantità consigliata di selenio è di 70 microgrammi al giorno per un maschio adulto. Si consiglia di non superare questa quantità giornaliera. Selenio, se assunto in grandi quantità sufficiente, può essere in pericolo di vita o di avere gravi effetti sulla salute a lungo termine. Le donne dovrebbero consultare il proprio medico prima di iniziare un regime di selenio.

3 Prendere in considerazione l'uso di vitamina E. La vitamina E può essere grande per la fertilità e la riproduzione quando prese correttamente. La vitamina E è un potente antiossidante che svolge un ruolo importante nella produzione dello sperma maschile. Una dieta a basso contenuto di vitamina E può causare un basso numero di spermatozoi. Bassi livelli di vitamina E può anche causare una diminuzione della produzione di ormoni sessuali chiave ed enzimi responsabili della produzione di sperma. Si consiglia di parlare con il medico prima di iniziare la vitamina E o qualsiasi altro integratore o regime, in particolare se si sta assumendo aspirina o di sangue diluenti. La vitamina E ha anche proprietà positive per le donne pure, ma prima di prenderlo in dosi regolari, contattare il medico.

Consigli e avvertenze

  • Consultare sempre il medico prima di begining qualsiasi tipo di vitamina regime.

articoli Correlati