Circa gli effetti collaterali della radioterapia

Circa gli effetti collaterali della radioterapia


La radioterapia è una forma di trattamento del cancro per aiutare a prevenire un'ulteriore diffusione dei tumori e ridurre le dimensioni dei tumori inoperabili. Questo trattamento ha anche una varietà di effetti collaterali che sono spesso specifici alle aree di trattamento. La maggior parte di questi effetti collaterali sono temporanei, ma alcuni possono diventare a lungo termine.

Funzione

La radioterapia è un trattamento del cancro che utilizza dosi elevate di radiazioni (raggi X, fasci di elettroni, isotopi radioattivi) per distruggere le cellule tumorali. Radioterapia danneggia i cromosomi nelle cellule tumorali, impedendo così alle cellule di moltiplicarsi e diffondersi. Questo trattamento è talvolta usato in aggiunta a chemioterapia per migliorare gli effetti e può essere utilizzato per la gestione del dolore e la riduzione del tumore per i tumori che non possono essere rimossi chirurgicamente.

Tipo

Esistono due tipi di radioterapia: brachiterapia e radioterapia esterna. Brachiterapia, detta anche radioterapia interna, inserti in materiale radioattivo direttamente all'interno o in prossimità del tumore. Radioterapia esterna, la terapia più comune di radiazioni, fasci di radiazioni direttamente ai tumori. Questa forma di radioterapia è di solito realizzato in trattamenti multipli.

Effetti

Gli effetti indesiderati più comuni della radioterapia sono affaticamento, debolezza, resistenza infezioni abbassato, perdita di capelli e la pelle oscuramento intorno alla zona di trattamento. Tuttavia, a seconda di ciò che specifiche parti del corpo vengono trattate, la radioterapia ha vari effetti collaterali.
Per il trattamento di tumori addominali e pelviche, gli effetti collaterali possono includere nausea, vomito, diarrea, perdita di appetito, aumento di peso, irritazione intestinale, irritazione della vescica, minzione dolorosa, menopausa precoce, secchezza vaginale, disfunzione erettile e enterite radiazioni (nausea lungo termine, vomito e diarrea).
Per il trattamento dei tumori del torace, gli effetti collaterali possono includere mal di gola, difficoltà di deglutizione, deglutizione dolorosa, tosse e mancanza di respiro.
Per il trattamento di tumori della testa e del collo, gli effetti collaterali possono includere mal di gola, secchezza delle fauci, perdita di capelli e ipotiroidismo.
Il vostro oncologo sarà spesso in grado di prescrivere farmaci per aiutare con la gestione di questi effetti collaterali.

Lasso di tempo

Gli effetti collaterali della radioterapia sono generalmente temporanei e spesso cessano dopo il trattamento è terminato. Purtroppo, gli effetti collaterali a lungo termine si verificano spesso con il trattamento di tumori addominale e pelvica. Questi possono includere occlusione intestinale, crampi addominali, diarrea, minzione frequente, irritazione della vescica, fibrosi vaginale e cambiamenti di pelle intorno alla zona di trattamento.

Fattori di rischio

Alcuni effetti indesiderati sono molto gravi e non sono normali con la terapia tipica di radiazioni. Assicurati di contattare immediatamente il medico se si verifica uno dei seguenti: una temperatura di oltre 100 gradi F, gonfiore della lingua, gengive sanguinanti, gonfiore della gola, tosse persistente o una tosse che produce muco, sangue nelle urine, sangue nelle feci, e qualsiasi nausea, vomito, bruciore di stomaco o diarrea che dura più di tre giorni. Se non siete in grado di raggiungere il medico, vada al pronto soccorso.


articoli Correlati