Chi può ottenere insufficienza renale?

La funzione dei reni è quello di filtrare il sangue per rimuovere i liquidi in eccesso e rifiuti. Renale (rene) insufficienza acuta è quando i reni perdono la capacità di conservare elettroliti, concentrare le urine e rimuovere i rifiuti. Come la condizione peggiora lentamente, insufficienza renale cronica si verifica e può gradualmente portare alla malattia renale allo stadio terminale.

Anche se l'insufficienza renale è classificata come una malattia di una certa razza o gruppo di persone, alcune persone sono ad aumentato rischio di sviluppare insufficienza renale. Afro-americani, ispanici americani, Pacific Islanders, i nativi americani e gli anziani sono tra quelli a più alto rischio per lo sviluppo di insufficienza renale, secondo il National Kidney Foundation.

Afro-americani

Secondo il National Kidney Disease Education Program, anche se gli afro-americani costituiscono il 12 per cento della popolazione, il 32 per cento ha insufficienza renale. Tra i nuovi pazienti con insufficienza renale causata da alta pressione sanguigna, il 51,2 per cento sono afro-americani e di nuovi pazienti con insufficienza renale causata dal diabete, 31,3 per cento sono afro-americani.

Ispanici americani

Secondo la National Kidney Foundation, ispanici americani hanno una percentuale di casi di diabete diagnosticati. Il diabete è la causa più comune di insufficienza renale. L'insufficienza renale cronica è considerata un grave problema di salute per ispanici americani. Di tutti i casi di nuova diagnosi di insufficienza renale, l'11 per cento dei pazienti sono ispanici americani.

Un'altra delle principali cause di insufficienza renale cronica in ispanici americani è l'AIDS. Ispanici americani costituiscono circa il 13 per cento della popolazione degli Stati Uniti; di tutti i casi di AIDS diagnosticati, che rappresentano il 20 per cento dei casi, secondo DaVita Dialisi Centro di Trattamento.

Americani asiatici e del Pacifico Islanders

Secondo Rene Fund, 21.000 americani asiatici e del Pacifico Islanders hanno insufficienza renale a causa del diabete e la pressione alta (ipertensione). Il diabete è un problema grave per alcuni gruppi di asiatici americani e Pacific Islanders in alcune parti del paese. In California e Hawaii, isole del Pacifico, nativi hawaiani e asiatici sviluppare il diabete più spesso di quanto caucasici americani.

Confermato anche dal rene Fund, l'alta pressione sanguigna è la seconda principale causa di insufficienza renale. La pressione alta è una condizione comune per gli Americani asiatici e del Pacifico Islanders. Su cinque asiatici americani adulti e isole del Pacifico, almeno si ha la pressione alta.

Nativi americani

Il rene American Fund si conferma nativi americani ad avere un aumento del rischio di insufficienza renale, a causa della pressione alta e diabete. Su otto nativi americani 18 anni di età, almeno una persona ha il diabete. Causando seri problemi per i nativi americani, il diabete è la principale causa di insufficienza renale negli Stati Uniti.

Nativi americani soffrono anche di ipertensione arteriosa, la seconda causa più comune di insufficienza renale. Di tutti i nativi americani, il 30 per cento hanno la pressione alta, confermato anche dal Kidney Fund.

Anziani

Tra gli anziani, le cause più comuni di insufficienza renale sono il diabete, l'ipertensione, ostruzione del tratto urinario o il cancro. L'uso a lungo termine di alcuni farmaci o di farmaci è stato conosciuto per causare insufficienza renale tra gli anziani. In media, l'età del paziente insufficienza renale nuova diagnosi è 63, secondo il rene Fund.


articoli Correlati