Che cosa è una variabile in un progetto di scienza?

Che cosa è una variabile in un progetto di scienza?


La comprensione dei diversi tipi di variabili è critico quando si progetta un esperimento scientifico. È importante pianificare un esperimento con una sola variabile indipendente con opportuni controlli in modo che i risultati ottenuti siano affidabili e possono essere interpretati correttamente.

Che cosa è una variabile?

Una variabile è una quantità che può cambiare nel corso di un esperimento. Temperatura, quantità di luce solare, e ora sono tutti esempi di variabili.

Variabili indipendenti e dipendenti

La variabile indipendente è la quantità che è cambiato dallo scienziato, e la variabile dipendente è misurata in risposta alla variabile indipendente. Ad esempio, se un esperimento è misurare la quantità di crescita delle piante in risposta a differenti temperature, la temperatura sarebbe la variabile indipendente, e la crescita delle piante sarebbe la variabile dipendente.

Controlli

Una variabile di controllo è qualsiasi quantità che viene mantenuta costante durante un esperimento. Ad esempio, nell'esempio di cui sopra, fattori come la luce solare e acqua dovrebbe essere variabili di controllo e rimanere costante in modo che la variabile dipendente si basa unicamente sulla variabile indipendente.

Importanza

Avere una sola variabile indipendente significa che qualsiasi cambiamento nella variabile dipendente è dovuta ad una risposta alla variabile indipendente e altri fattori.

Considerazioni

In molti esperimenti, ci saranno diverse prove per verificare lo stesso insieme di variabili dipendenti ed indipendenti. Quando i risultati sono coerenti tra diverse prove, i risultati sono considerati più affidabili.


articoli Correlati