Che cosa è Spay incontinenza?



Sterilizzare una cagna riduce la probabilità di cancro mammario, elimina il suo rischio di cancro uterino e ovaie e piometra, e termina cicli di calore disordinato, così come elimina il rischio di gravidanze indesiderate. Tuttavia, vi sono alcuni rischi per qualsiasi procedura chirurgica. Anche se un ovarioisterectomia canina è una cassetta di sicurezza, procedura di routine, non ci può essere conseguenze impreviste rare, tra cui spay incontinenza.

Frequenza

Circa il 20 per cento dei cani esperienza incontinenza a un certo punto, ma solo un piccolo numero di questi incidenti sono un risultato diretto di essere sterilizzati. Secondo la Facoltà di Veterinaria di Zurigo del Dipartimento di Riproduzione, cani di grossa taglia che sono sterilizzati prima del loro primo ciclo di calore mostrano una riduzione del rischio di incontinenza spay (9,7 per cento) rispetto ai cani sterilizzati dopo il primo ciclo di calore (18 per cento). Grandi razze tendono ad essere più sensibili, in particolare dobermann, pastori tedeschi, spaniel e pugili.

Sintomi

I sintomi possono presentarsi in qualsiasi momento dopo l'intervento chirurgico, subito o 10 anni più tardi, anche se la maggior parte dei cani mostrano segni intorno tre anni dopo la procedura. Il cane può svegliarsi in una pozza di urina, comincerà urinare in giro per casa, o può avere un filo costante di urina in ogni momento. Il cane sembrerà come lei non sa che deve urinare fino a quando è già venuta fuori. La causa dell'incontinenza spay non è chiaro, ma potrebbe avere qualcosa a che fare con il calo dei livelli di estrogeni, dal momento che gli ormoni sono un fattore di forza dello sfintere vescicale.

Diagnosi

La maggior parte dei casi di incontinenza non hanno nulla a che fare con la chirurgia spay, in modo che il veterinario in primo luogo escludere qualsiasi altra causa. L'eccesso di peso, il consumo di acqua in eccesso, calcoli alla vescica e malattie delle vie urinarie possono tutti causare l'incontinenza in una certa misura, in modo che il veterinario analizzerà l'urina del cane per garantire l'assenza di batteri o cristalli sono presenti e probabilmente eseguito un pannello di chimica del sangue per analizzare la funzione renale e conta delle cellule. Se tutto il resto è stato escluso e tutti i test tornare normale, spay incontinenza può essere la diagnosi finale.

Trattamento

Il trattamento più comune per l'incontinenza è Phenylpropanolamine (PPA), che può contribuire a stringere lo sfintere della vescica. Integratori volte estrogeni sono prescritti, e, occasionalmente, il trattamento è completato con rimedi a base di erbe, come il tè seta di mais. Per i casi più gravi in ​​cui possa esservi una malformazione dell'uretere, la chirurgia è un'opzione. Nuovi trattamenti sono disponibili che coinvolgono l'iniezione diretta di collagene, ma tali opzioni sperimentali sono solitamente l'ultima risorsa.

Prevenzione / Prognosi

È difficile prevenire l'incontinenza spay, fin dalla sua causa è sconosciuta. Sterilizzare il cane prima della sua prima manche ha dimostrato di ridurre il suo rischio, ma non eliminare completamente. I cani che sono stati formalmente diagnosticati con spay incontinenza possono finalmente condurre una vita normale di nuovo se il trattamento è seguito, anche se diverse opzioni possono essere provati prima di quello di destra è stato trovato. Con un po 'di pazienza da parte del proprietario, la maggior parte dei cani recuperare completamente.


articoli Correlati