Che cosa è discopatia spondilosica?

La colonna vertebrale ci sostiene letteralmente tutta la nostra vita. Con un lavoro così enorme da fare, non è sorprendente che nel corso del tempo la colonna vertebrale può prendere una battitura. In alcune persone, la degenerazione della colonna vertebrale provoca sintomi derivanti da problemi con le vertebre del collo. Questa condizione è chiamata malattia del disco spondilosica, più comunemente noto come spondilosi cervicale. Spondilosi cervicale è una condizione dolorosa, ma è raramente pericolosa per la vita, anche se in alcuni casi la pressione sui nervi spinali può essere un pericolo.

Cause

La maggior parte dei casi di spondilosi cervicale sono causati da usura sulla colonna vertebrale che si verifica naturalmente con il tempo. I dischi che si trovano tra le vertebre cominciano ad asciugare. Essi possono anche iniziare a sporgere fuori dalla tra le vertebre o anche erniare. I legamenti del collo e della schiena diventano anche rigida. Le ossa e la cartilagine della colonna vertebrale portano via e la forma speroni ossei. Questi speroni possono premere sui nervi spinali o anche il midollo spinale e in rari casi portare a danni ai nervi.

Sintomi

I sintomi della spondilosi cervicale includono dolore al collo e dolore che corre lungo la schiena, petto e spalle. Le braccia, mani, gambe e piedi possono formicolare o andare intorpidito. I riflessi possono essere anormali. Alcune persone possono avere difficoltà a camminare o possono sentirsi goffo e scoordinato. In casi di emergenza, le persone con spondilosi cervicale perdono intestino o vescica di controllo.

Fattori di rischio

Le persone sono più probabilità di sviluppare spondilosi cervicale che invecchiano, semplicemente perché la colonna vertebrale ha più tempo a degenerare. Precedenti lesioni al collo può accelerare l'usura, rendendo spondilosi cervicale più probabile. Sia gli uomini e le donne sono a rischio di spondilosi cervicale, ma gli uomini sono più probabilità di sviluppare la condizione in precedenza in vita.

Trattamento

Per la maggior parte dei casi di spondilosi cervicale, una miscela di cambiamenti di stile di vita e farmaci aiuterà ad alleviare qualsiasi dolore. Over-the-counter farmaci anti-infiammatori non-steroidei (FANS) come l'ibuprofene o aspirina sono trattamenti comuni. Molte persone possono indossare un collare per stabilizzare la parte interessata della colonna vertebrale. Lieve esercizio può anche aiutare - un fisioterapista può progettare un programma per il paziente.

Casi gravi

Quando i trattamenti di cui sopra non funzionano per facilitare spondilosi cervicale, un medico può prescrivere iniezioni di steroidi o miorilassanti. Il riposo a letto può anche essere necessario, con il collo messo in trazione. Le persone che sono a rischio di danni ai nervi da spondilosi cervicale possono subire un intervento chirurgico durante il quale il chirurgo rimuove speroni ossei o ernia discale e rimodella la colonna vertebrale utilizzando impianti ossei o metallo.


articoli Correlati