Cause di vertigini

Cause di vertigini


Se si verificano vertigini, si può avere un problema con uno o più di questi fattori, secondo la Sapienza organizzata: Se per qualche motivo i vostri occhi non percepiscono lo spazio, la posizione e il movimento correttamente, questo causerà vertigini. In secondo luogo, se i nervi sensoriali sono malfunzionamento, tale volontà rovinare la vostra percezione dello spazio e del movimento e questo si tradurrà in vertigini. I messaggi dal cervello ai nervi possono ottenere scattato per vari motivi, e questo vi farà sentire instabile e squilibrata. Se si dispone di troppo liquido nell'orecchio interno, che è organo del corpo di equilibrio, questo causerà problemi. Particelle nell'orecchio sono collegati a sensori che aiutano a rilevare e indietro movimento e gravità. Se ci sono danni alle particelle, vertigini ne conseguiranno.

Vertigine

Secondo il Dr. Kevin A. Kerber, uno specialista neurologo e vertigini della University of Michigan di Ann Arbor, la prima cosa che deve essere determinato è che tipo di vertigine una persona sta vivendo. I tre tipi più comuni di vertigini includono vertigini, squilibrio e sensazione di testa vuota. Vertigo è la sensazione di girare l'ambiente intorno a voi. Il sistema vestibolare periferica mantiene gli occhi fissi attraverso connessioni con il cervello. Tuttavia, uno squilibrio fisiologico può verificarsi nei segnali che portano a piccoli movimenti dell'occhio che mantengono la visione al massimo delle prestazioni quando la testa si muove. Quando si verifica un'anomalia nello stato del segnale, questo può portare a nistagmo, che è un modello di movimenti oculari. Quando gli occhi si muovono in questo modo, lo fa sembrare come quelli che il mondo si sta muovendo anche se la persona è ancora. Questo è vertigini.

Altri fattori che possono portare a vertigini e capogiri includono infezioni virali del sistema vestibolare, una condizione del cervello, tra cui un ictus, tumore o sclerosi multipla (SM) e la malattia di Meniere, che è quando c'è troppo liquido nella camera dell'orecchio interno. Quando un ictus, tumore o MS violano le vie vestibolari questo è ciò che provoca vertigini.

Squilibrio

Una sensazione di essere fuori bilancio può portare a vertigini. Problemi nel cervelletto, che è l'area del cervello in cui i segnali sensoriali vengono elaborati, possono portare alla sensazione di essere sbilanciato e vertigini. Se c'è qualche tipo di problema succede nel cervello, input sensoriale è compromessa, come risultato, e il cervello ha difficoltà a interpretare i segnali che sta ottenendo.

Sensazione di stordimento

Molti di noi hanno sperimentato, in un momento o un altro, quella sensazione di stordimento e vertigini dopo in piedi troppo in fretta. Ciò può essere causato dalla medicina, ansia estrema o una diminuzione del flusso di sangue al cervello.

Sinuitis

Un caso di sinuitis, che è l'infiammazione dei seni nasali, può causare vertigini, secondo la cura delle infezioni del seno (vedi Risorse).

Farmaci

Se si soffre di vertigini, considerare il farmaco che si sta assumendo. Il farmaco può essere la causa del vostro vertigini. Neurologia Canale osserva che alcuni farmaci, così come i prodotti chimici ambientali, come il mercurio, stagno e piombo, possono causare avvelenamento orecchio, che si chiama ototossicità. Questo può danneggiare l'orecchio interno o del nervo acustico, che è l'ottavo nervo cranico. Questo può portare a vertigini. Alcuni antibiotici possono causare vertigini, soprattutto se li si prende per un lungo periodo di tempo. Farmaci specifici che causano ototossicità temporanea includono antidepressivi, anticonvulsivanti, antipertensivi, antidolorifici, diuretici, medicine per il raffreddore e chinino.


articoli Correlati