Cancro al seno e metastasi cerebrale Proton Therapy

Quando il cancro al seno si diffonde o metastatizza, il cervello è spesso influenzata. Diversi metodi di terapia sono disponibili tra cui la terapia protonica. Effetti indesiderati possono manifestarsi. Centri di terapia protonica sono disponibili a Loma Linda University Medical Center, Massachusetts General Hospital, Indiana University, la University of Florida, MD Anderson Cancer Center, Houston, TX e al Integres Cancer Campus a Oklahoma City, OK.

Che cosa è terapia protonica e come funziona

Protonterapia è una forma di radioterapia che utilizza l'energia del protone. I protoni sono particelle presenti negli atomi con carica positiva. Terapia Proton funziona il processo di ionizzazione, in cui si verificano cambiamenti nelle molecole delle cellule tumorali attraverso l'esposizione alla terapia protonica. Questo include quelli che hanno diffuso dal seno al cervello.

Questi cambiamenti sono particolarmente evidenti in quelle cellule che contengono DNA o materiale genetico, Quando il DNA viene danneggiato attraverso questi cambiamenti, cellule non possono svolgere le loro funzioni, in particolare la loro capacità di subire processi di divisione o di proliferazione. Quando si verifica ciò, lo sviluppo di enzimi avviene nel tentativo di ricostruire le zone di DNA che sono stati danneggiati.

Terapia protonica permette di radiazioni da consegnare in dosi superiori a quelle ottenute in radioterapia convenzionale. Quando si verifica ciò, il danno alle cellule tumorali evidenti nella metastasi cerebrale è più estesa, evitando gli enzimi di essere in grado di riparare danni al DNA sufficientemente adeguata.
Le cellule tumorali esposte a radiazioni di protoni non possono riparare se stessi così come le cellule normali, con conseguente danno permanente alle cellule cancerose e la loro successiva morte.

Chi può ricevere terapia protonica

Avrete bisogno di chiedere il vostro oncologo se sei un buon candidato per la terapia protonica. Si può fare la determinazione in base a quanto metastasi cerebrali è presente, così come altri fattori determinanti.
Inoltre, potrebbe anche essere necessario controllare con la vostra compagnia di assicurazione per vedere se la terapia protonica per metastasi cerebrali a causa di cancro al seno è coperto. Alcune compagnie di assicurazione non coprono esso.

Come il trattamento è dato

Le prime visite per la terapia protonica, molto probabilmente dedicati alla preparazione per i trattamenti, piuttosto che un momento di ricevere il trattamento vero e proprio, anche se questo è possibile. In ogni caso, si sarà posto in una macchina chiamata un simulatore, e sarete presi raggi-x. Questi aspetti verranno sviluppati e leggere, ei film contrassegnati in modo che il medico può individuare la posizione delle metastasi cerebrali.

I posti sulla testa saranno contrassegnati in qualche modo, in modo che i medici sapranno dove indirizzare il fascio di protoni. Queste marcature sarà fatto in modo che essi rimangano nel corso del trattamento.

Da lì, si verificherà una sessione di set-up, dove sarà posto sul tavolo in cui la macchina si trova a fare in modo che la macchina è allineato con precisione. Successivamente, sia allo stesso tempo o in un altro giorno, saranno dati i trattamenti attuali.

Si può andare per il trattamento tutti i giorni tranne il fine settimana per diverse settimane. In seguito, le visite di controllo saranno necessari. Questi sono importanti e si dovrebbe mantenere tutti e tutti gli appuntamenti di follow-up.

Effetti collaterali

Gli effetti collaterali possono includere stanchezza e irritazione della pelle al sito (s) in cui i fasci di radiazioni entrano nel corpo. Poiché il fascio può essere impostata in maniera strettamente alla metastasi cerebrali, effetti collaterali di solito sono minimi.

Attenzione

Terapia protonica espone i pazienti a radiazione neutronica partire da fogli sparsi e altri componenti dell'apparecchiatura. Alcune evidenze può suggerire che tale esposizione potrebbe causare un tumore secondario, che è il cancro che è causato da chemioterapia o radioterapia. Questo nuovo cancro non è legata alla precedente, e non si può visualizzare fino allo scadere del tempo.


articoli Correlati