Cancer Treatment & Biotechnology

Cancer Treatment & Biotechnology


Secondo l'Organizzazione Mondiale della Sanità, ogni anno da 15 a 16 milioni di nuovi casi di cancro emergono all'interno della popolazione mondiale. In effetti, il 12 per cento dei decessi che si verificano in tutto il mondo derivano da una qualche forma di cancro. Ricerca biotecnologia è uno dei molti campi di lavoro per sviluppare trattamenti e cure per questa malattia.

Biotecnologie mediche

Il campo delle biotecnologie specializzata nella fusione di scienza con la biologia per sviluppare nuovi prodotti e metodi per scopi specifici. Secondo l'Università delle Nazioni Unite, biotecnologie mediche si concentra sullo sviluppo di nuovi farmaci e approcci terapeutici utilizzando la tecnologia di capire e migliorare i processi e materiali biologici. Gli sviluppi tecnologici danno luogo a nuovi metodi per la diagnosi e il trattamento delle malattie con nuove apparecchiature specializzate, come scanner, monitor e sonde. Come approccio verso il trattamento del cancro, studi di ricerca possono esaminare i processi biologici che danno origine a cellule cancerose utilizzano tecnologie del DNA.

Funzione

Formazioni cancerose iniziano entro il funzionamento della cellula. Mutazioni genetiche danno luogo a processi di divisione delle cellule anormali che producono formazioni tumorali. Secondo l'Università delle Nazioni Unite, gli studi di biotecnologia lavorano per capire come le predisposizioni genetiche assumere caratteristiche cancerose esaminando le interazioni chimiche che avvengono all'interno di queste cellule. L'utilizzo di modelli genoma umano fornisce un modello di lavoro di espressione genica del DNA all'interno delle strutture cellulari. Attualmente, i ricercatori hanno identificato circa 300 mutazioni genetiche conosciute che possono scatenare le formazioni cancerose nel corpo.

Cell Signaling

Per osservare le strutture ei processi svolti all'interno di pareti cellulari intricati, i ricercatori biotecnologia utilizzano strumenti specializzati che mettono a confronto le reazioni chimiche nelle cellule normali con quelli che si svolgono in mutati, cellule cancerose. Secondo l'Università delle Nazioni Unite, i processi di segnalazione cellulare comportano i percorsi chimici specifici che innescano i processi di trascrizione del DNA che danno luogo a mutazioni. I processi di trascrizione avvengono quando i materiali di RNA svolgono le istruzioni contenute nel DNA di una cellula. Ciò comporta l'attuale processo di produzione responsabile per la costruzione di strutture cellulari, nonché i processi di divisione cellulare. Le informazioni ottenute dal monitoraggio dei processi di segnalazione cellulare può essere utilizzato per prevedere i potenziali focolai di cellule di cancro e di individuare possibili fattori di rischio.

Gene Expression

Parte di capire quali meccanismi chimici danno origine a cellule cancerose è sapere che il DNA i geni attivano la via chimica. Per capirlo, biotecnologi esaminare come i vari geni contenuti in una molecola di DNA lavorano insieme per creare i percorsi di segnale all'interno di una cellula, secondo l'Associazione Americana per l'Avanzamento della Scienza. Una volta che un particolare gene è identificato come la causa, gli scienziati possono modificare o bloccare il suo percorso di segnalazione. Le informazioni raccolte da questi studi può essere applicata verso lo sviluppo di trattamenti terapeutici progettati per indirizzare specifiche vie chimiche all'interno delle cellule cancerose.

Gene Soppressione

Tecniche di Gene-soppressione comportano alterando come le molecole di RNA svolgono istruzioni genetiche di una cella. Metodi biotecnologici impiegano una interferenza di tipo gene RNA che è in grado di spegnere le istruzioni di un particolare gene e dei suoi processi chimici risultanti in una cellula cancerosa, secondo l'Associazione Americana per l'Avanzamento della Scienza. Un altro approccio esplorativo per capire gli effetti di soppressione di geni particolari geni estratti dal materiale DNA di una cellula. Questo approccio utilizza organismi viventi - come i topi - per osservare gli effetti sulle cellule tumorali hanno avuto una volta un particolare gene viene rimosso. Le informazioni ottenute da questi metodi può aiutare a identificare aree di destinazione all'interno di una cella, che può suggerire potenziali terapie farmacologiche.


articoli Correlati