Attività per il Disturbo di elaborazione sensoriale

Gli individui con disturbi di elaborazione sensoriale hanno esigenze particolari quando si tratta di attività quotidiane. Quando il sistema di elaborazione sensoriale di una persona è compromessa, può difficile per lui di essere a conoscenza del suo corpo e l'ambiente circostante. Può essere difficile per lui sia per stare fermo e muoversi in modo fluido. Tuttavia, con gli esercizi giusti, le persone che soffrono di questa condizione possono diventare più consapevoli del proprio corpo e il mondo che li circonda. La grande notizia è una persona con bisogni sensoriali particolari può avere molte delle sue esigenze soddisfatte attraverso attività di tutti i giorni.

Percorso ad ostacoli

Un modo per una persona con un disturbo di elaborazione sensoriale per ottenere un sacco di input sensoriale è quello di partecipare ad un percorso ad ostacoli. Questo corso può essere creato in casa di qualcuno o diretto usando attrezzature per parchi giochi. Ottimi articoli da includere in una corsa ad ostacoli sarebbe pneumatici a passo dentro e fuori, un tunnel strisciare attraverso e forse anche spingere una palla attraverso, scimmia bar e uno swing. I movimenti necessari per i diversi esercizi daranno un feedback individuale dall'ambiente e aiutare con la sua coordinazione occhio-mano.

Pool Time

Il tempo trascorso in acqua è utile per le persone con disturbi di elaborazione sensoriale. Come i loro arti sono circondati da acqua, ricevono un feedback costante. Fare attività in piscina forniscono ulteriori benefici. Si può fare diverse attività come camminare da un lato all'altro della piscina all'altra, fare jogging da un capo all'altro, saltare, saltellando e così via. Si potrebbe anche giocare a giochi come le immersioni per gli anelli o le uova in modo che la persona può sperimentare ingresso pur essendo sotto l'acqua.

Simon Says

Giocare Simon Says aiuta una persona con un disturbo di elaborazione sensoriale ottenere alcuni dei commenti di cui ha bisogno durante la riproduzione di un gioco. Questa attività funziona davvero se si dispone di un gruppo misto in cui solo alcuni hanno bisogno di commenti, perché tutti i partecipanti si divertiranno a giocare. Alcune istruzioni per dare durante Simon Says includono saltando su un piede e poi l'altro, saltando su due piedi, la filatura, strisciare, camminare a quattro zampe, correre e saltare.

Classe Helper

Permettere individui con disturbi di elaborazione sensoriale la possibilità di essere aiutanti in aula può essere un buon modo per aiutarli a ottenere l'ingresso di cui hanno bisogno. Come aiutanti in aula, i bambini possono partecipare a cancellare la lavagna, battendo le mani insieme gomme, che porta i libri della biblioteca, svenire cartoni del latte, spazzare il pavimento e svenire carte. Tutte queste attività forniranno un feedback necessaria ambientale senza farli risaltare.


articoli Correlati