Attività insetticida di buccia d'arancia

Attività insetticida di buccia d'arancia


Gli oli ottenuti dalle bucce d'arancia hanno mostrato attività insetticide in diverse specie di parassiti domestici. In alternativa a spray chimici nocivi, estratto di buccia d'arancia è una valida opzione in quanto è tossico per gli esseri umani e gli animali domestici, e ha un relativamente piacevole odore. Oltre ad essere tossici per gli insetti, alcuni composti contenuti in bucce d'arancia inibiscono la riproduzione dei parassiti.

Compound insetticida di buccia d'arancia

Buccia d'arancia contiene un composto chiamato pinene, che ha proprietà insetticide. Uno studio pubblicato nel numero di settembre 2009 di "Parassitologia Research" ha studiato gli effetti di pineni (isolati dalla buccia di agrumi sinesis) contro le larve di zanzara. I ricercatori hanno scoperto che pinene naturalmente si è verificato l'olio della pianta a una concentrazione adatta che è tossico per le larve di zanzara. Lo studio ha concluso che l'estratto di buccia d'arancia è un insetticida zanzare efffective.

Arancio Amaro

L'arancio amaro, Citrus aurantium, è stato trovato per contenere tre composti attivi che possono essere utilizzati come insetticidi. Un articolo apparso nel numero di luglio 2008 del "Journal of Agricultural and Food Chemistry" identificato un componente, 6 ', 7', epoxybergamottin, che era tossico al frutto mosca dell'olivo, Bactrocera oleae. Gli altri due composti, bergaptene e osthol, sono stati segnalati ad agire in sinergia con 6 ', 7', epoxybergamottin come insetticida efficace per le altre specie.

Diverse specie di insetti

Uno studio inclusi nel numero di febbraio 2001 del "Bioresource Technology" ha studiato gli effetti insetticide di due specie di arance contro le zanzare, scarafaggi e mosche. I ricercatori hanno scoperto che gli estratti di Citrus sinensis e C. aurantifolia erano entrambi insetticidi efficaci, 60 minuti dopo l'applicazione. Lo studio ha concluso che l'estratto di C. sinesis aveva maggiore attività insetticida, e che gli scarafaggi sono stati i più sensibili al estratto di olio di bucce d'arancia.

Interferenze con riproduzione di insetti

Un rapporto nel numero del "Giornale della società egiziana di Parassitologia" August 1998 rispetto le proprietà insetticide degli oli dalle bucce di limoni, pompelmi e arance contro la zanzara, Culex pipiens. I ricercatori hanno scoperto che l'estratto di buccia d'arancia era il meno efficace dei tre, ma tutti gli oli interferito con le capacità riproduttive della zanzara, ed era tossico per la fase larvale degli insetti.


articoli Correlati