Alternative alla terapia ormonale per il cancro alla prostata

Secondo le informazioni da Medline Plus, gli uomini passati 60 anni sono a maggior rischio di cancro alla prostata. Lo sviluppo del cancro alla prostata può essere rallentata attraverso l'uso di terapia ormonale androgeno deprivazione, ma gli effetti collaterali di questo trattamento sono molti, compreso lo sviluppo del tessuto del seno maschile, la depressione e la capacità cognitiva. Come risultato, trovando una misura alternativa di trattamento è spesso necessario per gli uomini disposti a sacrificare la loro mascolinità nella lotta contro il cancro alla prostata.

Chirurgia

Intervento chirurgico aggressivo per rimuovere la prostata in tutto o in parte è un'alternativa al solo rallentare la diffusione della malattia con la terapia ormonale. Secondo le informazioni dal National Cancer Institute, un intervento chirurgico per cancro della prostata è disponibile come opzione di trattamento quando il tumore è confinato alla prostata stesso o solo ad alcune delle aree circostanti, come ad esempio i linfonodi. Intervento chirurgico per rimuovere la ghiandola prostatica non è senza i suoi effetti collaterali, tuttavia, che possono includere impotenza e incontinenza. Discutere le opzioni con il vostro medico per determinare se si tratta di una alternativa più valida di arginare il flusso di cancro alla prostata attraverso la terapia ormonale.

Radioterapia

La radioterapia è un'altra misura alternativa per il trattamento del cancro della prostata, senza ricorrere all'uso della terapia ormonale. La radioterapia lavora per distruggere la capacità delle cellule tumorali 'di replicare danneggiando il loro materiale genetico attraverso l'uso di radiazioni ad alta energia. Questo può essere applicato sia internamente (iniettando la prostata con piccoli pellet radioattivi) o esternamente (tramite l'utilizzo di macchine di grandi dimensioni che emettono raggi X o onde gamma. In ogni caso, l'utilizzo intelligente e mirato di radioterapia può eliminare la necessità di terapia ormonale. Consultare il proprio medico circa la sua vitalità nel vostro caso particolare.


articoli Correlati