Aglio come un antimicotico agente

Aglio come un antimicotico agente


Aglio (Allium sativum) è una pianta perenne coltivata in tutto il mondo. E 'stato usato come cibo e medicine in diverse culture risalenti a quando sono state costruite le piramidi, secondo il Univerisity del Maryland Medical Center (UMMC).

Lineamenti

Fresco, aglio crudo contiene una grande quantità di composti contenenti zolfo che mostrano potenti proprietà antifungine. Allicina, uno dei composti contenenti zolfo benefiche, è derivato dal aminoacido noto come cisteina, secondo la UMMC.

Considerazioni

Aglio può anche essere usato come applicazione topica per le infezioni fungine della pelle. Questo include tinea corporis e tinea cruris. Si deve prestare attenzione quando si applica direttamente sulla pelle, perché l'aglio può causare eruzioni cutanee e la masterizzazione per le persone con pelle sensibile.

Significato

L'aglio ha molti diversi composti con proprietà antifungine. Di conseguenza, i funghi non sono suscettibili di diventare resistenti agli aglio, secondo il sito web delle risorse Malattia Ambientale.

Vantaggi

L'aglio è generalmente riconosciuto come sicuro (GRAS) dalla US Food and Drug Administration. L'aglio ha una tossicità molto bassa; tuttavia, può alterare la funzione di alcuni farmaci di prescrizione. Di conseguenza, l'aglio deve essere assunto sotto la supervisione di un medico, secondo la UMMC.


articoli Correlati