A proposito di sanguinamento rettale e cancro metastatico

I pazienti che stanno vivendo sanguinamento rettale con nota cancro metastatico hanno una condizione medica molto seria. Sanguinamento rettale è di solito indicativo di cancro al colon, e la presenza di cancro metastatico indica che il tumore è progredito al di là del colon e ha invaso altri organi. Questo presenta un povero prospettive per il paziente, e le opzioni di trattamento diventa semplicemente trattamenti palliativi.

Significato

Sanguinamento rettale da un cancro presenta un particolare dilemma per i pazienti. A causa del tumore metastatico, non esiste alcuna cura chirurgica rimuovendo il tumore. Tuttavia, a causa del sanguinamento rettale, devono essere considerati opzioni chirurgiche. I pazienti che hanno perso una notevole quantità di sangue non tollerano le opzioni non chirurgiche di trattamento come la chemioterapia a causa del livello di sangue depresso. I pazienti possono ricevere una trasfusione di sangue, ma questo non alleviare il problema, perché il paziente continuerà a perdere sangue. L'unica possibilità per il paziente è di avere il cancro sanguinamento rimosso chirurgicamente per fermare l'emorragia rettale.

Identificazione

Quando un paziente si presenta con sanguinamento rettale e cancro metastatico, è imperativo che essere identificati il ​​tipo e la posizione del tumore. Nella maggior parte dei casi, una TAC rivelerà la posizione e le dimensioni del tumore. Essa può anche mostrare le zone colpite dal cancro metastatico, che può essere utile nel consigliare le opzioni di trattamento.

Dimensione

Determinare la dimensione e la portata della diffusione di un tumore può determinare le opzioni di trattamento per arrestare il sanguinamento rettale. I tumori di grandi dimensioni invadono gli organi circostanti e le strutture anatomiche possono rendere l'intervento chirurgico un trattamento mal consigliato. L'intervento chirurgico per rimuovere questi tumori può, infatti, provocare la morte del paziente. Tumori più piccoli che non hanno invaso altre strutture possono essere rimossi in tutta sicurezza.
Nei casi in cui il tumore appare piccolo, una colonscopia può essere effettuata per tentare di fermare l'emorragia e ottenere tessuto per l'identificazione patologica. Quando ha successo, la colonscopia può alleviare la necessità di un'operazione.

Funzione

La rimozione chirurgica del tumore del colon si arresta l'emorragia rettale. Può anche impedire che il colon di diventare ostruito dal tumore. Tuttavia, non si ferma la progressione del tumore metastatico. Dal punto di vista la funzionalità, l'operazione consentirà al paziente di continuare l'assunzione orale normale e tornare alla normale attività del colon. Questo permetterà al paziente di mantenere una corretta alimentazione mentre sono sottoposti ad altri trattamenti non-chirurgici per il cancro metastatico.

Considerazioni

Le opzioni di trattamento per sanguinamento rettale e cancro metastatico saranno infine decisi dal paziente e la famiglia. E 'più importante che acquisiscano la conoscenza il più possibile al fine di prendere le decisioni sane. La migliore fonte di informazioni proverrà da fonti multiple. E 'importante che i pazienti cercano il parere di diversi medici con diverse specialità. Questi medici possono comprendere i seguenti:
• medico di base - di solito il primo contatto, che è molto utile nel sottoporre il paziente ad altri specialisti.
• Oncologo: un medico specializzato in tutti i tumori, tra cui il cancro metastatico.
• il medico gastrointestinale: Specializzato nel tratto gastrointestinale e può anche eseguire la colonscopia, se necessario.
• Chirurgo: medico specializzato in chirurgia che può determinare se un'operazione è sicuro.
• Oncologia chirurgo: Un chirurgo specializzato in operazioni di cancro. Una fonte eccellente di una seconda opinione per il chirurgo.
• oncologi di radiazione: Un medico specializzato in radioterapia per il cancro.

Altre fonti di informazioni possono essere trovate su Internet o gruppi di supporto locali. Le informazioni che si possono ottenere, il più aiuterà il paziente e la famiglia di prendere una decisione informata circa il trattamento.


articoli Correlati