Tecnica Mettler uscita

07/07/2011 by admin

La Tecnica Mettler uscita è una forma manuale di terapia fisica che gli obiettivi in ​​modo aggressivo e rilascia tessuto cicatriziale interno. Alti livelli di tensione concentrato sono applicati esternamente alla pelle di ristrutturare il tessuto cicatriziale muscoli e le ossa circostante senza causare ulteriori lesioni al paziente. La Tecnica Mettler uscita consente la mobilità da ripristinare una volta che il tessuto cicatriziale è dispersa.

Confronto Tecnica

I tre approcci non invasivi principali per il rilascio del tessuto cicatriziale sono la Release Technique Mettler, il rilascio miofasciale e il tessuto connettivo massaggio. La Tecnica Mettler uscita rivolge una regione specifica del corpo, ma può essere applicato a qualsiasi parte del corpo. Il fisioterapista manipola la pelle con le dita e il pollice, che sono coperti in pastiglie. I rilasci di tessuto cicatriziale subito con una sensazione pungente, e dolori di mobilità sono alleviati interamente subito dopo il trattamento. Il rilascio miofasciale è un approccio al corpo intero che non richiede l'uso di dito o pollice pastiglie. Il palmo e dita sono utilizzati per esercitare una pressione al tessuto cicatriziale, e il tessuto comincia a rilasciare dopo circa due minuti con sensazioni di bruciore lieve. Mobilità dolore diminuisce nel tempo, ma il cambiamento non viene subito notato. Il tessuto connettivo tecnica di massaggio si rivolge solo alcune regioni del corpo. Il fisioterapista utilizza le nocche per amministrare il movimento di torsione, e il tessuto viene immediatamente disperso. La variazione nel dolore la mobilità è graduale, e un miglioramento immediato è rara.

Condizioni sono trattati

La tecnica Mettler rilascio prolungato è usato per il trattamento di singole regioni del corpo che hanno subito un trauma muscolare. La tecnica può essere utilizzata sui muscoli della testa, collo e spalle per migliorare le attività di sollevamento e torsione. E 'utilizzato anche sul ginocchio, caviglia e piede dolore per alleviare l'infiammazione dei tessuti cicatrice che fa camminare doloroso. Per interventi interni lungo l'addome e posteriore, la Tecnica Mettler uscita può essere usata per disperdere sia il tessuto cicatriziale muscolare e il tessuto cicatriziale cutanea. La tecnica è utilizzata anche per il trattamento di colpo di frusta e spasmi muscolari, e molti atleti impiegano il suo uso per trattare efficacemente lesioni sportive. Tessuto cicatriziale articolazioni e dei tendini può essere alleviato con la tecnica, che fornisce una guida per la sindrome del tunnel carpale e tendinite.

La Tecnica

Prima che la tecnica può essere applicata, il fisioterapista deve determinare la posizione esatta del danno e le condizioni del tessuto cicatriziale sentendo la zona con la punta delle dita e pollice. Una volta che l'area è identificata, la pressione viene applicata in un movimento rotatorio parallelo bilaterale intorno al tessuto cicatriziale. La pressione si svolge mentre le versioni tessuto cicatriziale e la fascia muscolare afflitti è consentito a flettere. Il paziente si sente un breve seppur intensa sensazione di bruciore nella zona, mentre il tessuto cicatriziale si dissipa, ma il dolore svanisce in fretta come la zona reidrata e limita alla sua forma normale. Il trattamento deve essere applicata solo una volta in ogni zona interessata, ma se più aree richiedono la riduzione, il follow-up può essere necessario.


Articoli correlati